Resta in contatto

News

Gare di Serie A in chiaro, l’accordo tra Sky e Spadafora è ancora lontano

Telecamere Mariani/Silpress

Il ministro dello Sport e l’emittente satellitare trattano a oltranza. Più facile ottenere la messa in onda degli highlights subito dopo il 90′

Non sembra vicino un accordo tra il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, e Sky, l’emittente titolare dei diritti di sette gare a giornata della Serie A.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la battaglia per la concessione di alcune gare in chiaro prosegue, ma una soluzione non sembra a portata di mano. Più probabile ottenere la messa in onda degli highlights sulla Rai e su Mediaset subito dopo il fischio finale delle gare in questione.

Intanto, Spadafora ha dichiarato a Fanpage che non abbiamo ancora chiuso un accordo ma abbiamo raccolto diverse disponibilità e sono in corso tuttora contatti anche con Mediaset e con le altre realtà televisive. Sono fiducioso che nei prossimi giorni si riuscirà a mettere tutti d’accordo e a rispettare i diritti sacrosanti acquisiti dagli abbonati del broadcaster,‎ ma anche di offrire a tutti gli italiani delle immagini in questi momenti difficili. Con gli eventi a porte chiuse non sarebbe giusto permettere agli spettatori di vedere più di un paio di partite? Sicuramente dobbiamo farlo anche per evitare assembramenti, però allo stesso tempo ci sono diritti acquisiti da parte di realtà che non possiamo prevaricare in modo assoluto”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News