Resta in contatto

News

Cacciatore su Instagram: “Credo nel popolo italiano, generoso e laborioso”

Il difensore del Cagliari ha affidato al noto social network il suo stato d’animo durante l’emergenza Coronavirus

PENSIERO. “Per rendere un uomo felice, riempi le sue mani di lavoro, il suo cuore di affetto, la sua mente con uno scopo, la sua memoria con conoscenze utili, il suo futuro di speranza. Io credo nel popolo italiano. È un popolo generoso, laborioso, quello che dovrebbe avere ogni popolo“. Questo il testo del post pubblicato su Instagram dal calciatore del Cagliari Fabrizio Cacciatore, che ha affidato al popolare social network il suo stato d’animo durante l’emergenza Covid-19.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tutte chiacchere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ci sono più di 500 calciatori in serie a, beneficienza zero,le parole tenetevele pure,non servono ad una sega

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News