cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Le indicazioni da Asseminello, salgono le quotazioni di Lella. Bene il 4-3-1-2

Ecco alcune note dall’allenamento odierno a porte aperte

IL GIOCO. Transizioni più rapide per creare superiorità numerica sulle fasce. Questo il mantra di Claudio Ranieri durante l’allenamento odierno, dove il mister ha ribadito spesso di voler vedere giocate a uno o due tocchi volte a creare situazioni di due contro uno o tre contro due. Gioco verticale e ricerca dei terzini molto avanzati sono state poi le principali caratteristiche messe in mostra oggi.

Il modulo con cui è stata schierata la squadra dei “titolari” è il 4-3-1-2, con una linea mediana formata da Makoumbou in regia, Nandez e Lella ai suoi lati, mentre Mancosu ha agito dietro Lapadula e Millico. Dall’altra parte Prelec ha retto l’attacco, mentre ha mostrato di essere perfettamente recuperato Deiola. Bene anche Falco.

IN EVIDENZA. A proposito dei singoli, la fiducia di Ranieri verso Lella continua ad essere ripagata dal centrocampista che anche oggi si è messo in mostra. Ordinato in mezzo al campo, ha dimostrato di sapersela cavare anche nello stretto come in occasione di una rete in tapin annullata a Mancosu, dove l’ex Olbia è stato capace di liberare il tiro dopo un palleggio degno di nota. Per sabato resta in vantaggio su Deiola, mentre Kourfalidis si è allenato parzialmente in gruppo e punta almeno alla panchina.

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari e Atalanta di fronte al CRAI Sport Center per il 29° turno di Primavera...
Nella conferenza stampa prima di Inter-Cagliari, Claudio Ranieri si è soffermato sulle condizioni di tre...
Un'impresa sportiva, ma non solo: lo Scudetto rossoblù proposto ai lettori dal punto di vista...

Dal Network

Dopo l’intervista nel post partita dei biancocelesti vittoriosi 3-1 alla cenerentola Salernitana del giocatore, interviene...
La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...
I bianconeri hanno perso ben diciannove punti dopo essere passati in vantaggio, ma non è...

Altre notizie

Calcio Casteddu