Resta in contatto

News

Tim-Dazn, via libera dell’antitrust per la visione della Serie A

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso il procedimento cautelare relativo ad alcune clausole dell’accordo fra Tim e Dazn

VIA LIBERA. “Alla luce delle misure rappresentate da Tim e Dazn, nella versione pervenuta in data 23 luglio 2021, l’Autorità ritiene che non ricorrano i presupposti per un intervento cautelare ai sensi dell’articolo 14-bis della legge 14 Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato n. 287/90, risultando venuto meno il presupposto del periculum in mora”. Così l’Agcom rende nota la decisione di dare il via libera alla regolare visione della Serie A attraverso l’accordo fra Tim e Dazn per la trasmissione delle partite nel triennio 2021-2024.

“Tali misure mirano – si legge nel comunicato ufficialead evitare possibili discriminazioni nella fruizione del servizio Dazn riconducibili all’attivazione del servizio da parte di utenti che utilizzano servizi di connessione internet diversi da quelli offerti da Tim. Al riguardo, le Parti hanno rappresentato che sin dal 1° agosto sarà possibile disporre dei contenuti Dazn con TimVision senza la necessità di dover sottoscrivere un abbonamento con Tim“. Dazn si è poi impegnata a fornire servizi per la visione sul digitale terrestre delle partite in caso di problemi di connessione, oltre a conservare una piena libertà nell’applicare sconti e promozioni.

VIGILANZA. Il Codacons però avverte: “Vigileremo sul comportamento di Dazn e Tim e sulla piena fruizione dei servizi relativi al prossimo campionato di Serie A, pronti a intervenire in caso di disservizi a danno degli abbonati. Verificheremo che i provvedimenti annunciati dalle due società rispettino i diritti dei consumatori, garantendo concorrenza e la possibilità di piena fruizione dei servizi acquistati, senza vincoli e condizioni ingiustificate”. Inoltre “in caso di problemi e disservizi che dovessero limitare la visione delle partite di calcio a danno degli abbonati Dazn, non esiteremo ad avviare le dovute iniziative legali volte a chiedere i giusti rimborsi in favore dei consumatori”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News