Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Allenamento mattutino, Rog prosegue il lavoro personalizzato

A due giorni dalla gara contro il Parma i rossoblù non recuperano il croato che con tutta probabilità salterà la gara

LA SEDUTA. Prosegue la preparazione del Cagliari al Centro sportivo di Assemini. Come riportato dal sito ufficiale rossoblù, la squadra è stata impegnata in un riscaldamento tecnico e in circuiti di agilità per poi dare spazio alla tattica, con sviluppi di gioco ed esercitazioni sulle due fasi.

Ha proseguito il lavoro personalizzato Marko Rog che quindi difficilmente sarà della partita per il match contro il Parma. Domani una nuova seduta e al termine il mister Fabio Liverani presenterà la gara ai media alle 12.45.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Mercato invernale “leggero”, rosa competitiva o è finita l’illusione di gennaio?

Ultimo commento: "Il Cagliari ha fatto "Supermercato" ossia svenduto tutto ciò che si poteva dare e ha preso ex giocatori, scommesse già perse prima di iniziare...."

Nainggolan, per i lettori di CalcioCasteddu farebbe ancora la differenza nel Cagliari

Ultimo commento: "Per fare una battuta direi che farebbe la differenza al bar.... A parte gli scherzi Nainggolan sarebbe potuto servire, ma aveva un ingaggio troppo..."

Mercato leggero? Per i lettori di CalcioCasteddu il Cagliari si è fatto illudere dai risultati di gennaio

Ultimo commento: "La società Cagliari calcio continua a comprare bidoni se va avanti così finiamo in serie c"

(SONDAGGIO) C’è spazio per Nainggolan nel Cagliari di Ranieri?

Ultimo commento: "L'ha finita alla spal il fenomeno, che vergogna. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News