Resta in contatto

News

Barcellona, anche i ricchi piangono. Rischio bancarotta concreto

I blaugrana cercano di trovare l’accordo con i propri giocatori per una riduzione dello stipendio e dalla Spagna filtra preoccupazione per il club

CRISI. Una situazione inimmaginabile fino a qualche mese fa sta invece rischiando seriamente di diventare realtà. Il Barcellona in bancarotta è più di un’ipotesi, è uno scenario concreto se l’accordo con i propri calciatori per il taglio del 30% degli stipendi non verrà raggiunto a breve. Secondo quanto riportato dalla radio catalana Rac1 e rilanciato in Italia da Tgcom24, per i blaugrana è iniziata una corsa contro il tempo. La società infatti, per non essere dichiarata fallito a gennaio deve tagliare lo stipendio dei calciatori in pochi giorni e nella prossima sessione di mercato sono previste cessioni importanti per sanare le casse. I dialoghi vanno avanti ma la situazione non è facile.

POLTRONA VUOTA. Il Barca deve fare i conti anche con un vuoto presidenziale dopo le dimissioni di Bartomeu. A ricoprire il ruolo di numero uno ad interim è Carles Tusquets, che sulla situazione finanziaria ha dichiarato: “La pandemia ha colpito il Barcellona in maniera particolarmente dura. Il club dipende dal turismo e ora tutto quel reddito è andato perduto; la situazione non è molto confortevole, dobbiamo riprendere le idee del consiglio precedente per trovare il modo di affrontare i problemi che stiamo vivendo”. Il futuro di uno dei club più blasonati al mondo è sempre più in bilico.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Probabile visto che è attaccato al colore dei soldi non certo ai colori rossoblu"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News