cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ravot: “Il mio esordio al S.Elia fu magico. I rossoblù giocano bene ovunque”

L’ex calciatore di Empoli e Cagliari ha parlato prima della sfida in programma domenica: “Sarà un match importante in chiave salvezza”

Antonio Ravot, ex centrocampista classe 1960, ha giocato con la maglia del Cagliari in tre momenti distinti della sua carriera: nel 1978/1979, nel 1981/1982 e nel 1983/1984. Nell’Empoli, invece, Ravot ha militato nel 1980/1981 siglando 8 reti in 29 presenze. La Nuova Sardegna lo ha intervistato proprio alla vigilia della sfida tra sardi e toscani in programma domenica alla Sardegna Arena.

L’ESPERIENZA SARDA.Il mio esordio al S.Elia fu magico. Avevo diciassette anni e affrontavamo il Varese. Ho segnato subito“.

L’AVVENTURA EMPOLESE. A Empoli ho trascorso un bel periodo. Giocavo da trequartista. La città era a misura d’uomo ed i titosi competenti“.

IL CAGLIARI DI MARAN.Il Cagliari mi piace tanto. Gioca bene ovunque e la società mi sembra ambiziosa. Potranno togliersi diverse soddisfazioni. Con altri due giocatori come Birsa potrebbero fare il definitivo salto di qualità“.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La squadra di Ranieri si ritroverà questa mattina al Crai Sport Center di Assemini per...
Alcuni addetti ai lavori hanno considerato volontario il tocco di braccio di Lapadula. Il dialogo...
Ora tocca a voi valutare la prova dei rossoblù a San Siro...

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu