Resta in contatto

News

Inter-Barcellona, Giulini e Suazo ieri in tribuna a San Siro

Tante autorità e tanti vip presenti ieri a San Siro per il big match di Champions League: in tribuna ecco anche il Presidente Tommaso Giulini e l’ex bomber rossoblù David Suazo.

SERATA DI GALA. Un vecchio amore e una partita spettacolare. Non è voluto mancare proprio nessuno al big match di Champions League in scena ieri a San Siro. InterBarcellona, terminata 1-1 con la reti del solito Icardi che ha risposto a Malcolm, aveva tanti ospiti illustri in tribuna: Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, il ct Mancini, Lele Oriali, il presidente dell’Uefa Ceferin, il dirigente dell’Atalanta Percassi e quelli della Samp Osti e Romei. Ma anche il sindaco di Milano Sala, Bonolis, la Casalegno, Fognini e la Pennetta, come riporta il Corriere dello SportNon sono mancati anche ex nerazzurri come Balotelli, Figo, Materazzi e Burdisso.

ECCO GIULINI. Ma soprattutto, per i tifosi rossoblù, impossibile non notare la presenza anche del Presidente Tommaso Giulini, in carica dal 2014. È infatti risaputo del legame tra il numero uno del club di via Mameli e la società nerazzurra, di cui per tanto tempo è stato azionista e consigliere d’amministrazione. Stando inoltre a una recente indagine di Calcioefinanza.it, Giulini avrebbe ancora in possesso una piccolissima quota delle azioni dell’Inter, così come il vicepresidente del Cagliari Stefano Filucchi.

ANCHE SUAZO PRESENTE. Altro rossoblù ospite della serata di San Siro è David Suazo, 39 anni pochi giorni fa. L’attaccante honduregno è stato per otto anni dal 1999 al 2008 storico bomber rossoblù, prima di passare proprio all’Inter per una cifra pari a circa 14 milioni di euro. Da allora, nonostante lo scarso impiego in maglia nerazzurra (28 presenze totali) è rimasto molto legato ai colori meneghini, tanto che anche dopo il ritiro e l’inizio della carriera da allenatore – tra giovanili del Cagliari e Brescia – partecipa spesso con piacere alle iniziative dedicate agli ex giocatori dell’Inter.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News