Resta in contatto

News

Ficcadenti esonerato dal Sagan Tosu

L’ex allenatore rossoblù Massimo Ficcadenti esonerato dalla panchina del Sagan Tosu. Non bastano Ibarbo e Torres, l’allenatore marchigiano via con la squadra al penultimo posto.

FICCADENTI ESONERATO. Finisce, dopo quasi tre anni, l’avventura di Massimo Ficcadenti sulla panchina del Sagan Tosu. L’ex tecnico rossoblù – che fu al Cagliari negli anni 2011 e 2012 – è stato sollevato dall’incarico presso il club giapponese, dopo un campionato deludente, con la squadra all’undicesimo posto in piena zona retrocessione (scendono in seconda divisione proprio le ultime due).

L’AVVENTURA IN GIAPPONE. Potrebbe dunque trattarsi, per l’allenatore marchigiano, della fine dell’esperienza nel paese del Sol Levante. Qui era arrivato nel 2016, al Tokyo Fc, prima di approdare proprio al Sagan Tosu dove aveva accolto – tra gli altri – l’altro ex rossoblù Victor Ibarbo e da giugno il campione spagnolo Fernando Torres, prelevato dall’Atletico Madrid dopo la vittoria dei Colchoneros dell’Europa League. Non gli è stato tuttavia perdonato, dopo un undicesimo e un ottavo posto, l’ennesima stagione sotto le aspettative. Il sostituto sarà il giapponese di origine coreana Kim Myung-Hwi.

A CAGLIARI. Con Cellino, Ficcadenti, si era seduto due volte sulla panchina rossoblù. La prima il 16 agosto del 2011: cinque partite senza vittoria gli costarono l’esonero, col presidente che gli preferì Ballardini, salvo poi richiamarlo in aprile dopo il 6-3 subito a Napoli. Confermato anche per la stagione successiva, venne tuttavia nuovamente sollevato dall’incarico quando, dopo due pari e quattro sconfitte in sei partite, trascinò i rossoblù all’ultimo posto in classifica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News