cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

ESCLUSIVA – Pulga: “Mi aspetto gara aperta, senza tanti tatticismi”

Rossoblù in campo e in panchina, così come accaduto con i colori del Modena: in vista del match di venerdì, abbiamo chiesto il parere di Ivo Pulga

Il Cagliari ha rivoluzionato la squadra, dopo la caduta in B. Una rivoluzione è sempre una buona soluzione e rappresenta, se vogliamo, pure l’occasione per resettare anche gli stimoli della piazza?

Quando retrocedi è normale cambiare qualcosa e puntare su elementi che abbiano voglia di rivalsa. Sono rimasti giocatori importanti e sbarcati giocatori di categoria. La rosa è super competitiva per la Serie B. Però le partite si vincono sul campo e non con i nomi altisonanti“.

Un ex protagonista della mediana rossoblù come reputa l’assortimento del centrocampo di Liverani, considerando il calciomercato?

Un reparto che ha tante alternative: secondo me deve ancora trovare ancora il trio titolare. Ad ogni modo, si tratta di un buon centrocampo per la categoria“.

Nello specifico, cosa può dare il ritorno di Rog?

Rog è un giocatore che, in buone condizioni fisiche, appartiene a una categoria superiore. Perciò è da considerare un valore aggiunto per il Cagliari“.

Il Modena ritorna in Serie B dopo il pregevole lavoro svolto dal suo collega Attilio Tesser: come reputa la squadra canarina e la figura dell’allenatore?

Il Modena ha una grande società alle spalle e un allenatore che fornisce notevoli garanzie. L’obiettivo primario per quest’anno penso sia di mettere in ghiaccio la categoria il più velocemente possibile, poi si vedrà. Per la cadetteria è senza dubbio una squadra competitiva, con un ottimo gruppo. Si giocherà tutte le partite alla pari con le avversarie, come ha fatto nelle prime tre giornate, dove per me avrebbe meritato molto di più“.

Cosa si aspetta di vedere venerdì tra Cagliari e Modena?

Mi aspetto di vedere una bella partita, senza grandi tatticismi, dove il Cagliari sulla carta sarà favorito e arrabbiato dopo la sconfitta immeritata di Ferrara. Dall’altra parte troverà un Modena che giocherà a viso aperto, provando a vincere come ha sempre fatto. Poi gli episodi potranno essere decisivi, come può sempre succedere“.

Ivo Pulga oggi.

Ivo Pulga oggi è al lavoro in campagna da un amico, a raccogliere pere e uva in attesa che qualcuno si ricordi di me. Perché oggi, senza agganci con qualche procuratore importante, non trovi niente. Saluto tutti i tifosi cagliaritani: sono sempre nel mio cuore“.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex attaccante del Cagliari Raffaele Paolino oggi festeggia 55 anni: CalcioCasteddu lo ha intervistato per...
Maurizio Franzone, doppio ex di Cagliari-Salernitana, presenta il match in esclusiva ai lettori di CalcioCasteddu....
L'ex allenatore del Cagliari - nonché calciatore del Napoli - Attilio Tesser, uno dei più...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu