Resta in contatto

News

Champions, Europa League e Conference: tornano in campo le sette italiane

Inter, Milan e Lazio, sconfitte all’esordio, cercheranno il riscatto, mentre Juventus, Atalanta, Napoli e Roma la continuità

Le coppe europee proporranno, tra domani e giovedì, la disputa della seconda giornata. Sette le italiane impegnate nella fase a gironi.

CHAMPIONS LEAGUE. Per Inter e Milan è già tempo di riscatto dopo le sconfitte all’esordio con Real Madrid e Liverpool. Turno importante, per non ritrovarsi in una posizione scomoda all’interno dei loro gironi. I nerazzurri (Gruppo D) sono attesi domani (ore 18,45 italiane, Sky Sport e Mediaset Infinity) Ucraina, per affrontare lo Shakhtar Donetsk di De Zerbi, uscita battuta all’esordio nel match con lo Sheriff, mentre i rossoneri (Gruppo B) affronteranno a San Siro (ore 21, Sky Sport e Canale 5) l’Atletico Madrid di Diego Simeone. Mercoledì tocca a Juventus e Atalanta. I bianconeri, dopo il 3-0 in Svezia sul Malmoe, alle ore 21 (esclusiva Prime Video Amazon) riceveranno all’Allianz Stadium il Chelsea campione in carica.

Alle 18.45, Sky sport e Mediaset Infinity, l’Atalanta (che al debutto ha pareggiato per 2-2 contro il Villarreal in Spagna) affronterà invece, al Gewiss Stadium, gli svizzeri dello Young Boys. La Dea, che al debutto ha pareggiato per 2-2 contro il Villarreal in Spagna, deve fare attenzione agli svizzeri, che nella prima giornata hanno battuto a sorpresa il Manchester United di Cristiano Ronaldo, in rimonta per 2-1.

EUROPA LEAGUE. Derby con le due squadre di Mosca per Napoli e Lazio, giovedì. La compagine di Spalletti, che vola in campionato, ospita lo Spartak (alle 18.45 al Maradona, Sky Sport e Dazn) puntando alla vittoria, dopo il pareggio prezioso di due settimane fa sul terreno di gioco del Leicester. I biancocelesti di Sarri, galvanizzati dalla vittoria nel derby, vogliono cancellare contro il Lokomotiv (ore 21 su Sky sport, Tv8 e Dazn)) l’1-0 in Turchia, subito dal Galatasaray per un incredibile errore del portiere Strakosha.

CONFERENCE LEAGUE. Secondo impegno (il quarto se consideriamo le due sfide col Trabzonspor negli spareggi) per la Roma. Archiviato il netto successo sul Cska Sofia, i giallorossi vanno di scena a Zaporižžja in Ucraina per affrontare (ore 18.45 Sky Sport e Dazn) lo Zorya, che all’esordio ha perso tre a uno in casa del Bodø/Glimt.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News