Resta in contatto

News

Finale Conference League, c’è solo il Feyenoord tra la Roma la conquista del titolo

I giallorossi puntano ad alzare domani sera a Tirana il primo trofeo della nuova competizione internazionale

La Roma, unica italiana ancora rimasta nelle coppe europee, sarà in campo domani sera in Albania a Tirana, per giocarsi il titolo, 61 anni dopo l’unica affermazione in campo internazionale, con la conquista della Coppa della Fiere nel lontano 1961. Per farlo dovrà battere, nella finale della prima edizione della Conference League, agli olandesi del Feyenoord. Se arrivasse il successo, per Mourinho sarebbe un record: ovvero l’unico allenatore ad aver trionfato in tutte le competizioni internazionali per club.

EUROPA LEAGUE SICURA. Anche in caso di insuccesso la Roma sarebbe certa di essere in Europa League da settembre, avendo conquistato la qualificazione in campionato, passando nettamente venerdì scorso in campo del Torino. Pellegrini arrivano alla sfida di domani alle 21 (diretta Sky Sport e Tv8) diretta dal romeno Kovacs, dopo un lungo percorso iniziato l’estate scorsa ai preliminari. Due le sconfitte, entrambe rimediate dal Bodø/Glimt, prima nella fase a gironi e poi ai quarti di finale. L’ultimo ostacolo prima della gara di domani è stato il Leicester, sconfitto all’Olimpico con il gol di Abraham dopo l’1-1 dell’andata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News