Resta in contatto

Approfondimenti

Ripartono Champions e Europa League: Juventus in campo mercoledì, Milan, Roma e Napoli giovedì

I bianconeri affronteranno negli ottavi il Porto mentre le tre italiane iniziano il percorso dei sedicesimi

Da domani ripartono le coppe europee. Sei le squadre italiane rimaste in corsa, tre (Juventus, Lazio e Atalanta in Champions League dopo l’eliminazione dell’Inter) e altre tre, Milan, Napoli e Roma, in Europa League

CHAMPIONS. Il Bayern Monaco campione in carica e, fresco vincitore del Mondiale per club contro i messicani del Tigres battuti 1-0, è il club da battere. Gli ottavi si aprono domani sera (ore 21) con Barcellona-Psg e Lipsia-Liverpool che, causa Covid, si giocherà a Budapest in Ungheria. Mercoledì tocca alla Juventus opposta al Porto (andata in Portogallo) e al match Siviglia-Borussia Dortmund. Altri quattro ottavi la prossima settimana: martedì 23 Lazio-Bayern Monaco e Atletico Madrid-Chelsea (a Bucarest in Romania), mercoledì 24 in campo l’Atalanta che a Bergamo attende il Real Madrid, e la contesa tra Borussia Mönchengladbach e Manchester City che, come Lipsia-Liverpool, si disputerà a Budapest.

EUROPA LEAGUE. Qui si giocano invece i sedicesimi. Giovedì alle 18.55 il Milan è atteso a Belgrado dalla Stella Rossa e la Roma a Braga in Portogallo. Alla stessa ora si disputano anche Real Sociedad-Manchester United (a Torino), Wolsberg-Tottenham (a Budapest), Olympiacos-Psv, Slavia Praga-Leicester, Young Boys-Leverkusen, Dynamo Kiev-Clubb Brugge e Krasnodar-Dinamo Zagabria. Alle 21 la trasferta del Napoli in Spagna a Granada, oltre a Lilla-Ajax, Benfica-Arsenal (a Roma), Molde-Hoffenheim (a Villareal, Spagna), Maccabi Tel Aviv-Shakhatar-Donetsk, Anvera-Rangers Glasgow, RB Salisburgo-Villareal.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "pro se la sua voce in capitolo venisse presa più in considerazione"

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "non faccia il testardo Giulini, il fluoro si, ma il calcio proprio no."

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "e allora se voleva retrocedere continuiamo a difendere questo incapace e vediamo dove andiamo a finire!"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti