Resta in contatto

News

Ulivieri: “A quali orari giocare? Meglio alle 15 con ritmi bassi, altrimenti si rischiano infortuni”

L’intervento del presidente dell’Associazioni Italiana Allenatori, che si dice preoccupato per i rischi dopo tanta inattività

Si discute sulla ripartenza o meno del campionato, ma anche a quali orari disputare le gare. Col caldo che incombe, il pomeriggio potrebbe essere il momento della giornata meno adatto. Renzo Ulivieri, presidente dell’Assoallenatori, non è dello stesso parere.

“Guardando a ciò che sta accadendo con i primi allenamenti”, dice Ulivieri a Radio Punto Nuovo, “i nostri calciatori saranno sicuramente soggetti a infortuni muscolari. Se si gioca a mezzanotte, andranno più forte o più piano rispetto al fatto di giocare a mezzogiorno? Io giocherei anche alle 15 per tenere ritmi più bassi e non esporli a infortuni muscolari. I giocatori bevono, fanno qualche sosta in più. È bene che si riduca al minimo il rischio di infortuni. Credo che i giocatori corrano più forte di sera che a mezzogiorno, quindi di sera sarebbero maggiormente esposti”.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News