Resta in contatto

News

Virdis: “Questo è un Cagliari da sogno. Mancosu? Cagliaritano verace…”

L’ex rossoblù sottolinea il grande campionato dei rossoblù e le potenziali tecniche della squadra allenata da mister Maran

Pietro Paolo Virdis, ex attaccante del Cagliari dal 1974 al 1977 e nella stagione 1980/1981, ha rilasciato una intervista per parlare del match tra Lecce e Cagliari, di cui l’ex Milan è un doppio ex. Queste alcune dichiarazioni rilasciata al Quotidiano di Puglia e riportate dai colleghi di CalcioLecce.it.

RICORDI GIALLOROSSI.Jurlano nel suo piccolo era un grande. Si metteva nelle mani di Mimmo Cataldo, abilità e intelligenza. Passai da Sacchi a Mazzone, un uomo vero. Con Zibi Boniek poi non furono rose e fiori. Spuntavano in quel Lecce i futuri campioni, Conte, Moriero, Garzya. Non feci grandi cose a Lecce, mi aveva già un po’ usurato la carriera, la gente lo percepiva, ma quando segnai un gol al Bari mi fecero festa grande”.

UN GOL AL CAGLIARI.Vincemmo per 2-0. Segnò Raimondo Marino, poi io feci il raddoppio su punizione. Nel Cagliari fu espulso il portiere Ielpo e Ranieri, che aveva già esaurito le sostituzioni, mandò tra i pali Cappioli, che giocava da ala”.

CAGLIARI DI OGGI. Questo è davvero un Cagliari da sogno. La città ha ritrovato gli entusiasmi di quei tempi. La società è stata abilissima nella costruzione della squadra e si pone come un modello. Con la cessione di Barella, hanno costruito una squadra capace di ambire a posizioni davvero importanti. E’ la grande sorpresa del campionato. Questo Cagliari, trascinato da Nainggolan, ha un centrocampo assolutamente competitivo ai grandi livelli, davanti ad una difesa che ha subito gli stessi gol dell’Inter, ha un grande portiere, ha ritrovato l’autorevolezza di Klavan e produce tanto, un attacco con Joao Pedro, bomber principe, ma nella squadra vanno a rete tutti, la goleada alla Fiorentina è significativa”.

LECCE DI OGGI.Marco Mancosu è un cagliaritano verace. Io sono nuorese di Sindia arrivato a Cagliari a sette anni, quando vi fu trasferito papà che faceva l’ispettore agrario. Lo seguo con interesse e simpatia. E’ cresciuto da noi. Ha esordito in A con il Cagliari e adesso che l’ha ritrovata la difende. Sta facendo molto bene, è duttile, prezioso, sa finalizzare il gioco, ha il gusto del gol”.

TANTI EX.Nel Cagliari ci sono stati anche, magari per poco, Tachtsidis, Tabanelli, Petriccione, il portiere Gabriel. Gli ex stanno facendo tutti bene nel Lecce. Vorranno fare benissimo, domenica. Poi c’è Farias, cinque anni in Sardegna, tanto estro, tanta fantasia, ha il senso del gol, uno dei miei favoriti. Io non lo avrei mai dato. A parte gli ex, mi fa piacere l’esplosione di Lapadula che avevo scoperto nel Milan e poi si era eclissato”.

BABACAR.Ha sbagliato a rubare palla a Mancosu per il rigore: merita una multa. Ma questi atteggiamenti gli attaccanti li avvertono quando vivono un periodo di crisi e scoppiano dalla voglia di ritrovarsi. Babacar può fare cose importanti per le sue qualità tecniche e per la fisicità. Farà ancora bene. Falco segna anche lui. E poi La Mantia Tanti uomini gol. Se il Cagliari ha Maran che sta esaltando il collettivo, il Lecce ha Liverani. Non lo conosco personalmente ma lo ammiro per come fa giocare la squadra e per l’equilibrio che traspare dalle interviste”.

COME FINIRA’.Sarà un bagno di emozioni per la voglia di entrambe le squadre di proporre calcio. Il pubblico di sicuro non si annoierà. Che vinca il migliore”.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News