Resta in contatto

News

Virdis: “Il Cagliari farà un campionato tranquillo, magari dietro le grandi”

Le parole dell’ex attaccante del Cagliari, intervenuto su Radio Anch’io lo Sport, a commento della gara di ieri sera alla Sardegna Arena

È rimasto particolarmente colpito dalla gara di ieri, dopo aver visto due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Pietro Paolo Virdis, ex giocatore del Cagliari, è intervenuto questa mattina a Radio Anch’io lo Sport, e ha parlato, tra le altre cose, anche della gara di ieri sera alla Sardegna Arena tra rossoblù e Verona.

“Ieri ho visto la partita”, ha detto Virdis, “ed è stata bellissima, molto aperta e finita con un pareggio giusto anche se per un errore, ossia uno scivolone di Pisacane. Il Verona però ha dimostrato di avere grandi qualità. Credo comunque che il Cagliari quest’anno vivrà un campionato più tranquillo, magari dietro le grandi”.

23 Commenti

23
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma viara scesciu candu ha chistionau?
Teniri na card’e binu a palasa ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

??

Sergio
Ospite
Sergio

Magari davanti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Che farà un campionato dietro le grandi lo pensiamo tutto. Il miracolo sarebbe se arrivasse davanti alle grandi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ciao Pietro Paolo Virdis un grandeee!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Con Maran???? 10 punti in 6 partite l’unica cosa di buono! X il bel gioco bisogna guardare altre partite

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quanto mi sta sulle palle questo qua.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Buca tua Santa.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi tocco

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giulini ingaggia Pietro Paolo per il prossimo campionato, il mio idolo ci fara’ vincere lo scudetto!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Con questo mister la vedi dura. Mi accontenterei di una salvezza tranquilla.

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Tototruffa 62 non è quello in cui Totò truffa il figlio del commissario?

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Si ricordi bene…
Con la sua spalla uno strepitoso Nino Taranto. Tra gli altri anche Oreste Lionello e Renzo Palmer..

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Renzo Palmer non lo dimenticherò mai come doppiatore del protagonista di un telefilm fantastico della TV dei ragazzi, a puntate… Robinson Crusoe di Daniel Defoe… un ricordo indelebile

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Beh..una voce inconfondibile.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Coraggio Cagliari coraggio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E vincere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Questo Cagliari merita tanto e si puo fare ancora molto per fare ancora oltre

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Irriconoscibile…sembra Ernesto Calindri, quello dello spot della Cynar sul logorio della vita moderna…

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Ahahaha! Grande attore teatrale….lo ricordo anche in Totòtruffa 62…il commissario..
Ma nel Carosello prima del Cynar fece il China Martini…
Ricordi che ero un collezionista amatore del cinema italiano?
Ahahahah! Contro il logorio della vita moderna…

Nopothoreposare
Sottoscrittore
Gianclaudio

Fino dai tempi dei Garibaldini… China Martini… China Martini… mi sa che se non siamo coetanei ci manca poco…

Prima Linea
Ospite
Prima Linea

Ahahaha! No, che dici, sono un pischellino….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lingua tua santa, lo speriamo anche noi tifosi del Cagliari

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "Solo una parola.UNICO.ha scelto la parola data anziché i milioni.GIGI UNO DI NOI. IL SARDO DI LEGGIUNO"

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "E non è il solo pacco in quegli anni, se penso che il Treviso ci aveva proposto un certo Luca Toni e invece Bellotto pretese Beghetto"

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Cera era un grandissimo mediano di spinta,e con questo ruolo ha sempre giocato fino all'infortunio di Tomasini(libero). Scopigno fu costretto per..."

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "a Mexico 70 giocò solo la prima partita contro la Svezia e poi fu relegato in panchina e il suo posto fu preso da Rosato"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "E’ stato certamente un grande giocatore, un riferimento per tutti i suoi compagni ! Un grande professionista fuori e dentro il campo . ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News