Resta in contatto

Calciomercato

Srna: “È andato tutto bene, sono felice”. Oggi la seconda parte delle visite mediche

Le prime parole di Srna, prossimo a firmare con il Cagliari. Oggi la seconda parte delle visite mediche. Si attende solo l’annuncio del club.

MANCA SOLO L’UFFICIALITÀ. Darijo Srna è ormai un giocatore del Cagliari. Ieri la prima parte delle visite mediche. Il croato è arrivato in tarda mattinata a Villa Stuart. Pantaloncino corto, scarpe da ginnastica e camicia blu Con lui il medico Mauro Mannoni, il team manager rossoblù Roberto Colombo e l’amico e collega Dario Zahora, connazionale ed ex attaccante della Dinamo Zagabria. “È andato tutto bene, sono felice” ha detto poi l’ex capitano dello Shakhtar Donetsk uscendo dalla clinica romana alle 17 – parole riportate dal Corriere dello Sport.

OGGI IL SECONDO ROUND. Srna ha poi preso un aereo per Milano, dato che oggi sosterrà la seconda parte delle visite mediche a Busto Arsizio. Concluse quelle, rimarrà solo la firma sul contratto: un anno con opzione per il secondo. Dall’Ucraina alla Sardegna Arena, Srna continuerà a fare  su e giù sulla fascia destra. Non ci saranno le stelle della Champions League. Ma ci saranno tanti tifosi pronti ad acclamarlo, nonostante la memoria dei vari Bruno Alves, van der Wiel e Castán lasci tutti col fiato sospeso per vedere all’opera l’ennesimo colpo del campione a fine carriera, ormai classico del repertorio di presidenza Giulini.

PRIMO COLPO. Esperienza internazionale, come gli altri, Srna ne ha da vendere. Lo ha confermato anche l’amico Zahora: “In Italia ha già tanti amici”, facendo riferimento ai vari Mandzukic, Strinic, Brozovic e Badelj. Ora dunque si attende solo l’annuncio e la firma. A due settimane da quella visita alla città e alle strutture del club che hanno folgorato il recordman di presenze della nazionale croata. Ecco il primo rinforzo per il nuovo tecnico Rolando Maran.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Anche io se avessi una sussa di zolfa farei una squadra da Champion s League… ma itta pugnarola de NON COMMENTO esti!? 🤣🤣🤣 la fiera del No..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Difatti ritengo Giulini debba delegare a pieni poteri un ds giovane ed ambizioso, ma di cosa parliamo poi che Capozucca rimane, Giulini ha sbagliato a..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato