Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Champions: Roma a Donetsk. Chelsea-Barcellona 1-1

Dopo la Juventus, che martedì scorso ha sciupato un doppio vantaggio nella gara chiusa 2-2 con il Tottenham, tocca alla Roma scendere in campo per la gara d’andata degli ottavi di Champions League. Domani, alle 20.45, l’ex centrocampista del Cagliari Nainggolan e compagni giocheranno infatti in Ucraina sul campo dello Shakhtar Donetsk.  Roma che sembra essere nelle condizioni di fare un gol, molto importante in ottica qualificazione.

Intanto a Stamford Bridge, nel big match di questi ottavi, la sfida d’andata tra il Chelsea di Antonio Conte e il Barcellona di Valverde si chiude 1-1 . Risultato che sta stretto ai blues, vicini al gol prima al 33’ con il primo palo colpito da Wilian su tiro a giro, (Ter Stegen assolutamente immobile) quindi altro legno laterale centrato al 41’, ma in questo caso il portiere degli spagnoli si tuffa alla disperata senza toccare il pallone. Il Barça si rende pericolo dopo 8’ della ripresa sulla splendida giocata di Suarez, tiro e deviazione di Courtois. Al terzo tentativo (17’) Willian fa centro: riceve si accentra e fa partire una spaventosa traiettoria di destro, che batte Ter Stegen. Difesa iberica non esente da colpe. Pareggio di Messi alla mezz’ora. Errore di Azpiliqueta  che non segue Iniesta, il quale serve Messi con un assist al bacio per il sinistro dell’argentino, che non perdona e rimanda il discorso qualificazione al ritorno al Camp Nou.

Nell’altro incontro di serata a Monaco il Bayern ipoteca i quarti battendo 5-0 il Besiktas . Vantaggio degli uomini di Heynckes al 43’:  Coman crossa rasoterra un pallone che impatta sul corpo di Alaba, pallone spinto in rete da Muller. Nella ripresa (8’) raddoppio di Coman, che supera Fabricio calciando dall’altezza del dischetto, su assist di Lewandowski e terzo gol al 21’ con Muller, pescato in profondità da Kimmich. C’è spazio anche per la doppietta firmata Lewandowski (34’ e 43’),  che è fermato per fallo da ultimo uomo al 16’. Che costa l’espulsione a  Vida e turchi in dieci per oltre 75’.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa a quattro o a tre? I lettori di CalcioCasteddu si dividono

Ultimo commento: "Tralasciando che proprio i due che citi e che stanno tra gli 11, rendono più da esterni che da terzini, ma per Naithan e Carboni è ancora meglio,..."

(SONDAGGIO) Che voto date al mercato del Cagliari?

Ultimo commento: "Un suggerimento Ballardini per far diventare questi giocatori una squadra"

Cagliari-Venezia: le pagelle dei tifosi stroncano la squadra

Ultimo commento: "ci vogliono dei difensori ...la difesa e tutta da cambiare fuori Zappa Altare e Goldaniga..e una punta che segni per il resto tutto il contorno può..."

Cagliari-Venezia: i tifosi hanno scelto la loro formazione

Ultimo commento: "Modulo più adatto con l'abbondanza di centrocampisti che abbiamo, più geometrie di gioco verso gli attaccanti. Se funziona il filtro del..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News