Resta in contatto

News

Vittorio Sanna: nuovo libro dedicato alle leggende rossoblù

Nuovo appuntamento in libreria per i tifosi del Cagliari: è stato presentato ieri “Leggende rossoblù – Memorie di un cronista smemorato“, volume realizzato dal noto radiocronista Vittorio Sanna. Una storia ambientata in un lontano futuro, però attaccata con le unghie e con i denti alle emozioni del passato. Soprattutto dal punto di vista umano.

Durante la presentazione ad Assemini, introduzione curata da Paolo Lusci il quale ha poi ceduto la parola all’autore. Sanna non ha saputo arginare l’emozione, per un progetto a forti tinte emozionali. Il giornalista ha messo su carta la storia dell’ultra novantenne ex cronista sportivo Raffaele Osana, che nel 2057 viene esaminato da un gruppo di ricerca dell’ospedale Brotzu. Il motivo? Analizzare in profondità la sua memoria grazie all’ausilio di potenti tecnologie informatiche, per riportare a galla i suoi mille ricordi a seguito del Cagliari Calcio. L’opera si basa su quattro pilastri fondamentali, descritti da altrettanti filmati: il primo parte dalla promozione in A nel 1979 e si chiude con il compianto Nenè, quello successivo incentrato sulla figura di Mario “Cincinnato” Tiddia, considerato da Sanna l’allenatore che meglio ha incarnato la dedizione alla causa rossoblù. Poi il ricordo di un altro allenatore, un uomo d’altri tempi come Bruno Giorgi, e infine il vulcanico presidente Cellino fino all’alba del ventunesimo secolo. Presenti inoltre gli ex giocatori del Cagliari Giuseppe Tomasini (“Ho seguito sempre Vittorio, di cui apprezzo il modo di esprimere le emozioni legate al calcio”) e Renato Copparoni. Nella seconda parte dell’evento è intervenuto al microfono anche Luís Oliveira, che ha ricordato commosso Giorgi per un rapporto professionale diventato molto profondo e confidenziale.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "Pavoletti deve partire dalla panchina all’occasione entra, lapadula sempre in campo dall’inizio, deiola non è mai stato un buon giocatore riesce..."

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News