Resta in contatto

Approfondimenti

Panagiotis Tachtsidis: un’opzione sottovalutata

Verona

C’è un giocatore di cui si parla con superficialità in questa prima fase di mercato ed è Panagiotis Tachtsidis. Il mercato a centrocampo ruota attorno al nome di Luca Cigarini e il greco viene visto solo come alternativa nel caso non si concretizzasse l’affare col doriano che però, come già più volte si è detto, è ormai alla fase dei dettagli. Si va quindi verso l’abbandono del mediano ellenico, arrivato la scorsa estate all’ultimo minuto del calciomercato e autore di una discreta stagione.

Non giriamoci troppo intorno e diciamo subito che Panagiotis in quanto a mobilità non eccelle, questo è risaputo. Ma il suo lavoro davanti alla difesa lo sa fare bene grazie a un’ottima visione di gioco e una buona tecnica di base. Basta vedere i numeri per rendersi conto di quanto il suo apporto in campo sia utile: prendendo i dati raccolti dal sito ufficiale della Serie A risulta il terzo uomo assist del Cagliari con 11 totali, 4 dei quali vincenti. Meglio di lui solo Diego Farias con 12 di cui 2 vincenti e Mauricio Isla con 11 di cui 6 vincenti. Il greco supera anche Joao Pedro, autore anche lui di 11 assist ma solo 2 vincenti, ed è davanti anche ai due Marco con Borriello sempre a quota 11 ma uno solo vincente e Sau con 9 totali e 4 vincenti.

Ancora meglio se guardiamo ai palloni recuperati: Panagiotis ha concluso la stagione al secondo posto assoluto di tutta la Serie A con ben 128 palloni recuperati, dietro solo a Lucas Torreira della Sampdoria con 140 e davanti a Lucas Biglia con 127. Il secondo del Cagliari è Mauricio Isla con appena (si fa per dire) 89 palle recuperate, giusto per capire le dimensioni del lavoro sporco del greco.

Numeri alla mano sembra che il Cagliari farebbe meglio a non dimenticarsi di Tachtsidis, ma al momento la sua riconferma non sembrerebbe una priorità di mercato.

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ma anche no !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Meglio ciga

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tachsidis affianco a barella e ionita… non ce ne sarebbe per nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ancora Tachtisidis?! Ohi no grazie..ne fa una buona (ogni tanto) e subito dopo mille sbagliate!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

assolutamente NOOOOOOO!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cigarini tutta la vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Nessuno dei due punto su colombatto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

no’ grazie!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Forse meglio cigarini .anche se nella Samp non gioca mai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Due bidoni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

NO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Per il lumachino meglio chiunque.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Tachsidis sicuramente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

La società nn può spendere e cercano giocatori di medio livello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cigarini tt la vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

No via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cigarini con colombatto pronto a subentrare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cicarini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Cigarini….magari!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

No

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Ne lui è ne cigarini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Se non si migliora …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Meglio lui di chi non vuole venire a Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Nessuno dei 2

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti