cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

L’attacco di De Laurentiis: “Si vuole copiare l’NBA di basket, ma li nessuno retrocede”

Durante la sua conferenza stampa di questa mattina a Castel Volturno, il presidente del Napoli, ha parlato anche dell'idea della Lega di staccarsi dalla Federazione

“Lo dico da tempo, la Premier è l’unica che fattura certe cifre e l’unica che va in tutto il mondo e porta le famiglie allo stadio, ma noi non ne vogliamo sapere perché i politici vogliono solo i voti di chi pensa allo stadio come terra franca. Azzerare la Melandri che ha rovinato cinema e calcio, dal 2016 in Germania non esiste il divieto di vendere a più piattaforme e sei costretto a creare bandi ad uso e consumo di un minor introito. La Lega è inesistente, poi i miei dicono che non devo dirlo, ma non è strutturata come un’impresa. Il problema non sono neanche le 18 squadre, possono essere 20 o 16, ma bisogna capire quali squadre perché quelle di là sono sempre le stesse, il campionato non è competitivo per tutti.

“La democraticità c’è solo quando fa comodo. Vogliono copiare l’NBA, ma lì nessuno retrocede, tutti possono crescere e fortificarsi. Dicevo da una vita delle 5 sostituzioni, dico da una vita delle espulsioni a tempo e ora iniziano a sperimentarlo, ma qui la logica non esiste”.

Leggi su Siamoilnapoli.it l’intera conferenza stampa

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I tifosi del Sassuolo continuano la contestazione nei confronti della società e del direttore generale...
Buio pesto per il Sassuolo sconfitto brutalmente dal Napoli nel recupero della ventunesima giornata...
Calcio Casteddu