Resta in contatto

News

Posticipo Serie A, 2-0 alla Roma: la Fiorentina prenota un posto in zona Europa

Al Franchi i viola chiudono la pratica in undici minuti. Vantaggio su rigore di Gonzalez e raddoppio poco dopo d Bonaventura

Aveva un solo risultato a disposizione la Fiorentina nello scontro diretto di stasera con la Roma per agguantare il sesto posto: la vittoria. Ed è arrivata rapida per 2-0.

VOGLIA DI EUROPA. Parte forte l’undici di Italiano. Che passa in vantaggio grazie ad un rigore benevolo attraverso il Var, concesso da Guida al 60, per fallo di Karsdorp su Gonzalez. Dal dischetto quest’ultimo non sbaglia. I giallorossi subiscono il colpo e appaiono nervosi per la decisione presa. Al minuto 11 sono sotto di due reti. Difesa inguardabile, che non segue Bonaventura. L’ex Milan entrato in area fulmina Rui Patricio, con un pallone calciato col mancino che va a morire all’angolino. I viola non abbassano l’intensità, anche se gli ospiti cercano di rientrare in partita.

Annullato il 3-0 a Bonaventura (24’) per fuorigioco. Troppi gli errori degli uomini di Mourinho, sia in difesa che in avanti, in questa prima frazione. Al 9’ della ripresa occasione per Abraham, palla schiacciata fuori di poco. Due minuti dopo il portiere ospite si oppone a Amrabat. Nulla da fare al 19’ neanche Cristante. A 6′ dalla fine destro di Maleh e parata di Rui Patricio. Vince dunque la Fiorentina. Al 45′ dopo oltre un anno dall’infortunio, si rivede Spinazzola. Bentornato! Il 2-0 ad una Roma stanca dopo l’impresa di giovedì contro il Leicester, vale l’aggancio ai giallorossi al sesto posto a quota 59 punti, gli stessi dell’Atalanta a -3 dalla Lazio. Lotta per un per Europa League e Conference apertissima a due giornate dalla fine.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News