Resta in contatto

News

Conti, Mancin, Piras e Virdis in un libro… azzurro

Una carriera lunga, degna di nota nonostante alti e bassi: e quella <vera> maglia azzurra che non è mai arrivata: alcuni ex giocatori del Cagliari insieme in un libro

CHIMERA. La maglia della Nazionale maggiore, per un calciatore, rappresenta il coronamento di una carriera. Poter dire di averla indossata anche una volta sola, può cambiare la percezione di ciò che un atleta abbia dato e ricevuto dal proprio sport. Insomma, croce e delizia: come è stato, probabilmente, per gli ex rossoblù Daniele Conti, Eraldo Mancin, Luigi Piras e Pietro Paolo Virdis. I quali, in differenti periodi dell’attività, hanno solo sfiorato quella casacca che probabilmente avrebbero meritato.

NAZIONALI SENZA FILTRO. Il quartetto citato è tra i protagonisti del libro “Nazionali senza filtro“, scritto da Pierluigi Larotonda e illustrato da Luca Lucherini (casa editrice Freccia d’Oro). Tanti giocatori italiani – tra cui Beccalossi, Di Bartolomei e Palanca – accomunati da questo azzurro rimasto solamente un sogno. Recensione a cura de La Nuova Sardegna.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News