Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi – Una clamorosa rimonta contro la Roma

Forse uno dei momenti più emozionanti degli ultime stagioni. In nove contro undici, i ragazzi di Rolando Maran rimontano due goal ai giallorossi di…Di Francesco

Può un punto, un solo punto, riempire di felicità un’intera tifoseria,, specie dopo una partita interna? Sì, se ottenuto come il Cagliari l’otto dicembre 2018.

Una partita epica contro la Roma di Di Francesco, che ancora oggi, suo malgrado, ricorda molto bene quella serata. Eppure le cose erano sembrate mettersi assolutamente in discesa per i giallorossi: prima Cristante con un sinistro da fuori area, poi una sfortunata deviazione di Cerri su punizione di Kolarov, avevano regalato il doppio vantaggio.

Nella ripresa Rolando Maran tenta di aggiustare le cose, ma l’avversario riesce a controllare ottimamente la gara. Ma il leone Ionita non accetta di arrendersi prima del fischio finale ed accorcia le distanze con un colpo di testa sottomisura.

Gli animi si scaldano, ed alcune decisioni arbitrali di Mazzoleni fanno infuriare il tecnico rossoblù che viene allontanato assieme al suo secondo Maraner.

Nel recupero il nervosismo assale anche i giocatori rossoblù ed in occasione di una protesta per un fuorigioco: a farne le spese il capitano Ceppitelli e Srna, anche loro espulsi.

Che fare in nove contro undici e solo 120 secondi da giocare? Probabilmente qualcuno avrà già pensato di andare sotto la doccia, mentre tanti tifosi si dirigevano mestamente verso le proprie automobili.

E proprio qui che giunge l’uomo della provvidenza, che, per citare la frase del noto film “Amore, bugie e calcetto“, non è mai quello che ti aspetti: rilancio di Olsen, rimbalzo a centrocampo, Ionita calcia in avanti probabilmente senza guardare.

I difensori della Roma guardano quel pallone con eccessiva e colpevole leggerezza, senza accorgersi che Marco Sau si è infilato tra di loro. L’attaccante del Cagliari si precipita a tu per tu con il portiere e lo fredda in uscita.

 

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche