Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A: Venezia ko in casa 2-0 col Napoli: i lagunari restano sotto al Cagliari in classifica

Decisive la reti di Oshimen e Petagna nel secondo tempo. Sampdoria-Sassuolo 4-0, prima vittoria per Giampaolo. Bologna-Empoli 0-0

Altre tre gare, valide per la ventiquattresima giornata, che si sono giocate dopo i primi quattro anticipi. Le nostre sintesi:

VENEZIA-NAPOLI 0-2Reti bianche dopo il primo tempo primi 45′ , ma brivido alla mezz’ora per partenopei sulla grande chance sprecata da Okereke. Al 15’ della ripresa gli uomini di Spalletti sbloccano il match con Osimhen che segna di testa, su imbeccata di Politano. Zanetti cerca di tenere in partita i suoi con alcuni cambi, ma la sua squadra non sigla. Nel finale (50’) espulso Ebuehi, per un brutto fallo su Mertens. Al 54’ Petagna chiude i giochi.

BOLOGNA-EMPOLI 0-0. Occasioni si, in particolare traversa di Arnautovic al 36’, ma prima frazione segna marcature. Nella seconda frazione (23’) Verre, appena arrivato nella fila dei toscani, lanciato da Bajrami, si divora la segnatura. Palo di Di Francesco al 31’. Meglio gli ospiti nella seconda parte dell’incontro,  che per poco non segnano al 37’. Cosa che a Pinamonti non accade, soltanto per il grande intervento di Soumaoro all’ultimo istante.

SAMPDORIA-SASSUOLO 4-0. Super avvio degli uomini di Giampaolo, in vantaggio al 6’ con  l’ex  Caputo ( destro perfetto a scavalcare Consigli) e raddoppio due minuti dopo firmato da un altro ex (Sensi) che fulmina il portiere avversario con un mancino di prima intenzione. Reazione dei neroverdi che non produce quanto sperato. Anzi, al 19’, arriva il tris segnato da Conti, con un preciso destro. A 10’ dalla fine super parata di Falcone su Berardi. Giornata no per gli emiliani,decisamente ottima per i blucerchiati.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Deiola nonostante l'impegno sbaglia moltissimo ed è,quindi,un giocatore poco affidabile specialmente quando gioca vicino alla difesa."

Il vero valore della rosa? Per i lettori di CalcioCasteddu mister Liverani sta facendo il massimo

Ultimo commento: "Liverani deve andare a fare il tecnico in un altra società, possibilmente da subito.....sperando non sia troppo tardi e per non andare via solo..."

(SONDAGGIO) Qual è il vero valore della rosa del Cagliari?

Ultimo commento: "Nessuna di queste opzioni, la squadra è scarsa anche per la serie B, figurarsi se può vincere e l'allenatore è scarso abituato a giocare per non..."

I lettori di CalcioCasteddu si fidano di Liverani, ma servono rinforzi

Ultimo commento: "Pavoletti non serve lì davanti, fate entrare a luvumbo"

(SONDAGGIO) Radunovic, giornata storta o serve più concorrenza in porta?

Ultimo commento: "Con Sirigu avremmo avuto almeno 5/6 punti in più"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News