Resta in contatto

News

Manea (ag. Dragusin): “Il Cagliari non voleva Radu in prestito secco, ecco perché è andato alla Samp”

Uno dei procuratori del difensore rumeno di proprietà della Juventus, passato alla Sampdoria nell’ultimo giorno di mercato, spiega perché è sfumato il passaggio in rossoblù

Sembrava ormai con la maglia del Cagliari addosso, ma alla fine qualcosa è andato storto. Radu Dragusin, il difensore rumeno il cui cartellino è di proprietà della Juventus, è passato invece alla Sampdoria.

“Penso che la Sampdoria sia stata la scelta migliore per Radu”, spiega Florin Manea, uno degli agenti del giocatore, ai microfoni di tuttojuve.com, “sia io che il mio socio, Pablo Bentancur, abbiamo avuto diverse proposte per il ragazzo, nelle ultime ore è uscita la possibilità di andare a Genova ed è stata concretizzata. È molto felice di questo, vuole fare bene. Perché non è andato al Cagliari? La trattativa è stata gestita dal mio socio, per cui non so bene cosa sia successo. Mi è parso di capire che il Cagliari lo volesse in prestito per poi riscattarlo ad una cifra già prestabilita, formula che non convinceva noi e probabilmente la Juve. Per questo è stato ceduto in prestito secco“. Dunque, trattativa con la Samp portata avanti da Pablo Bentancur, lo stesso procuratore di Nahitan Nandez

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News