Resta in contatto

News

Keita Baldé si presenta: “Convinto dal forte interessamento del presidente Giulini”

Foto Cagliari Calcio

Il nuovo giocatore del Cagliari, primo senegalese della storia rossoblù, si presenta: la voglia di ripartire e di dimostrare tutto il valore

Ritorna in Italia dopo l’esperienza al Monaco in Francia, conosceva già la Sardegna: Keita Baldé parla della sua nuova avventura al Cagliari, non nascondendo le ambizioni per la sua nuova squadra.

“Inizio un’avventura importante per me a livello personale e professionale”, spiega Baldé sui canali social della società rossoblù, “sono molto contento per questa nuova sfida e voglio dimostrare tutto il mio valore in campo. Cosa mi ha spinto di più? La convinzione del presidente Giulini, il suo interessamento è stato così forte che mi ha reso subito felice. Le mie caratteristiche? Sono un giocatore che ama il dribbling, penso di essere veloce (sorride, ndr), mi piace puntare l’avversario, ripartire, aiutare la squadra a salire. Ho cambiato un po’ di posizioni negli ultimi anni: sono ‘nato’ come esterno d’attacco, ma in ogni caso posso fare qualunque ruolo del reparto offensivo. Sono molto legato alla mia Nazionale: il fatto di essere il primo senegalese a Cagliari è importante per me. Ho fatto molte esperienze, in Italia come in Francia con il Monaco. Cagliari e la Sardegna? Sono già innamorato del posto, venivo spesso in vacanza, pensa ora che ci vivrò…la mia famiglia è contentissima, mia moglie è italiana. Il Cagliari? Penso meriti di più della semplice salvezza. Non ci dobbiamo accontentare e tentare di fare sempre di fare il massimo”.

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News