Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Spezia, Italiano: “Stiamo cominciando a fare qualcosa che non mi piace”. E sabato arriva il Cagliari

Il tecnico delle Aquile comincia a notare qualche defezione nella sua squadra: “Facciamo 45′ bene e gli altri meno”, il suo attacco dopo il ko con l’Atalanta

Vincenzo Italiano duro dopo la sconfitta del suo Spezia contro l’Atalanta. Queste le sue parole ieri sera a Sky Sport: “Stiamo incominciando a fare qualcosa che non mi piace. Facciamo 45 minuti bene e gli altri meno. Non possiamo accontentarci di fare un tempo di ottimo livello, così è pericoloso, dobbiamo mettere a posto questo aspetto. Abbiamo 11 partite per migliorarci. La classifica non ci permette di stare sereni, dobbiamo accelerare per centrare la salvezza“.

ORA IL CAGLIARI. Sabato alle 18 al Picco arriva una squadra rilanciata dalla cura Semplici, che domani riceve alla Sardegna Arena una Juventus ferita dall’eliminazione agli ottavi di Champions contro il Porto. “Dobbiamo mantenere la posizione di classifica che abbiamo – avverte Italiano –  portandoci dietro gli aspetti positivi, che sono tanti. Ora il margine di errore si reduce, la gare sono di meno. Dobbiamo stare attenti”.

SU CALCIOSPEZIA TUTTE LE NOTIZIE VERSO LA SFIDA CONTRO IL CAGLIARI. 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da L'angolo dell'avversario