Resta in contatto

News

Serie C Girone A. Olbia: anticipo a Livorno dopo lo stop forzato con la Pro Sesto

Appuntamento domani alle 16,30 al Picchi  nell’anticipo della ventiquattresima giornata

Appuntamento domani alle 16,30, con obiettivo vittoria per l’Olbia. Reduci da due sconfitte con Alessandria e Pro Patria e dallo stop forzato (causa Coronavirus) con la Pro Sesto, i bianchi cercano i tre punti per allungare sugli avversari di turno.

SCONTRO DIRETTO. Gli uomini di Dal Canto (che ha incassato la fiducia della società in settimana) arrivano al match con alle spalle un pesante 6-0 rimediato in casa della Juventus Under 23 nello scorso turno. Gli amaranto sono ultimi, al pari della Lucchese e domani affronteranno i bianchi in quello che sarà un vero scontro diretto. I padroni di casa potrebbero recuperare Mazzarani e Gemignani, mentre Braken ed Evan’s avranno tempi ancora lunghi e dunque non saranno del match.

LE PAROLE DI CANZI. “Voglio una squadra che sappia imparare dagli errori. Il che vuol dire continuare a essere propositivi come siamo stati nelle ultime partite, ma anche molto più concreti. È su questo aspetti che stiamo lavorando, tutti. Il Livorno? Mi aspetto di trovare un avversario nei panni dell’animale ferito nell’orgoglio ma più vivo che mai. Il che significa che dobbiamo aspettarci pericoli e insidie. So, per esperienza personale, cosa vuol dire vivere una situazione come quella che stanno attraversando loro. Le costanti incertezze a livello societario possono portare il gruppo a compattarsi ulteriormente e a dare quel qualcosa in più”.

“Noi questo dobbiamo aspettarcelo, anche perché dopo la sconfitta con la Juventus, faranno di tutto per riscattarsi dimostrare di aver trovato un nuovo equilibrio con i nuovi acquisti. Il rinvio della gara con la Pro Sesto ci ha permesso di avvicinare questo impegno lavorando molto bene come da tabella della settimana tipo, ma inevitabilmente il recupero andrà a ingolfare un calendario già molto fitto. In questo senso, sarà importante anche da parte mia dosare le risorse fisiche e mentali dei giocatori”.

I 21 CONVOCATI . Out Pisano, operato ieri al Mater Olbia, indisponibili anche Occhioni, fermatosi oggi per un fastidio muscolare e lo squalificato Cadili. Torna  invece Van der Want che ha superato il fastidio alla spalla. Tra i convocati figura anche il difensore classe 2002 della Primavera Romolo Putzu.
Portieri: Cabras, Tornaghi, Van der Want
Difensori: Altare, Arboleda, Demarcus, Emerson, La Rosa, Putzu, Secci
Centrocampisti: Belloni, Biancu, Giandonato, Ladinetti, Lella, Pennington
Attaccanti: Cocco, Doratiotto, Marigosu, Ragatzu, Udoh

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News