Resta in contatto

Rubriche

Tanti auguri a… Davide Biondini e Gian Paolo Manighetti

Oggi 24 gennaio compiono gli anni due ex rossoblù, che hanno vissuto esperienze molto diverse nel Cagliari: Davide Biondini e Gian Paolo Manighetti

IL ROSSO. Davide Biondini è nato a Cesena il 24 gennaio 1983. Centrocampista riconoscibile dalla chioma di colore rosso, è stato un uomo di corsa e concretezza al servizio di tanti club: arriva al Cagliari dopo i passaggi a Cesena, Vicenza e Reggio Calabria, vestendosi di rossoblù nel 2006. Il sei stagioni in Sardegna totalizza 176 presenze e 7 reti in campionato, diventando uno degli ultimi cagliaritani a vestire la maglia della Nazionale A (due presenze nel 2009 con Olanda e Svezia). Oggi è vicepresidente dell’Assocalciatori, insieme a Sara Gama.

POCHI MESI. Diametralmente opposta l’esperienza a Cagliari di Gian Paolo Manighetti. Nato a Filago (Bergamo) il 24 gennaio 1969, è stato un terzino capace di giocare su entrambe le fasce (senza disdegnare altri ruoli). L’apice della carriera lo raggiunge con le casacche di Bari e Piacenza, in massima serie, giungendo in rossoblù nell’estate 2002. Appena 11 match in cadetteria, prima dell’addio già a gennaio. Nel post carriera ha ricoperto l’incarico di osservatore per l’Inter.

Buon compleanno!

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
BASTA CALCIO
BASTA CALCIO
1 mese fa

Biondini grande giocatore.

Adriano
Adriano
1 mese fa

Quando ha giocato a Cagliari ha dato. A chent annos Davide.

PaoloS
PaoloS
1 mese fa
Reply to  Adriano

I polmoni di Biondini…

Claud
Claud
1 mese fa

Tanti auguri ad entrambi. Biondini, giocatore con tanto dinamismo e generosità

zinnibiri
zinnibiri
1 mese fa

In fase finale e sottotraccia la trattativa per portare Torreira a Cagliari. Decisivo il pressing di Godin e Nandez, compagni della nazionale. Formula: prestito secco e obbligo di riscatto a 22 milioni. Cagliari all-in su Torreira (fonte: Alfredo Pedulla’)

Pepe
Pepe
1 mese fa
Reply to  zinnibiri

Sotto traccia! Santa mercato

Alessandro Allori
1 mese fa

Biondini era un Bisoli con piedi un po’ più educati…di questi in una squadra ce ne vogliono 2 o 3…sono quelli che permettono alle fighette di ricamare e riposarsi.

Antonio leone
Antonio leone
1 mese fa

Manighetti era forte poteva sicuramente fare meglio nella sua carriera ..aveva una grinta unica…!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Rubriche