Resta in contatto

Approfondimenti

L’ex rossoblù van der Wiel ritorna a giocare. Anzi no…

Grottesca situazione per l’ex difensore del Cagliari Gregory van der Wiel, meteora con la maglia rossoblù, che sembrava ritornato all’agonismo in patria. Invece…

RITROVATO. Ricordate Gregory van der Wiel? Il laterale destro olandese arrivò a Cagliari nel 2017 proveniente dal Paris Saint-Germain e reduce da una carriera di tutto rispetto: Ajax e Nazionale orange nel suo passato, con la finale mondiale 2010 disputata con la rappresentativa del suo Paese. Poi la comparsata cagliaritana, tutt’altro che positiva, e un giocatore quasi intimidito nonostante palmares ed esperienza. Un contratto triennale evaporato dopo appena 5 presenze in A e quella che potrebbe essere definita una figuraccia. Dopo il passaggio al Toronto e il ritiro dal calcio annunciato un annetto fa per dedicarsi all’imprenditoria, il 32enne van der Wiel aveva deciso di rientrare: da qualche mese lo si era rivisto all’RKC Waalwijk, massima serie olandese, con cui da agosto era ritornato ad allenarsi in cerca di un nuovo contratto.

FANTASMA. Le cose non sono andate finora nel verso giusto. Il club ha formalizzato l’ingaggio ma, per bocca del tecnico Fred Grim, tutti a Waalwijk stanno “aspettando che la situazione migliori. Gregory necessita ancora di tempo per poter tornare in campo, siamo fiduciosi. Al momento non fa parte del gruppo squadra“, come riportato dal portale in lingua spagnola pasionfutbol.com. La sensazione è che Gregory van der Wiel abbia smesso di essere un calciatore già prima dell’arrivo al Cagliari.

 

45 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
45 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Secondo me Giulini pensa a Canzi......Puntualizzo, Giulini, non il sottoscritto....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti