Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Lazio: pagelle a confronto. Si salva il solo Cragno

Consueta comparazione tra le pagelle compilate dalla nostra redazione e dai quotidiani sportivi/locali: sufficienze sulle dita (scarse) di una mano, per Cagliari-Lazio

SOLO UNO. Solamente un giocatore del Cagliari è stato in grado di non scendere sotto la sufficienza per la gara di ieri contro la Lazio, tanto per i media quanto per i lettori di calciocasteddu.it: come spesso accade, si tratta di Alessio Cragno. Molto male gli esterni difensivi Faragò e Lykogiannis, Simeone paga il brutto errore sotto porta.

 

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Si salva cragno ? Avete visto i goal che ha preso ? Forse ho visto male io

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Incomprensibile far giocare fuori ruolo diversi elementi. La squadra oltre ad avere limiti tecnici evidenti non ha giocatori in grado di costruire un gioco accettabile a questi livelli. Troppa differenza tecnica in campo con Sassuolo e Lazio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma siamo seri, ogni anno la stessa storia. Squadra incompleta in almeno 4 ruoli fondamentali. Inoltre rispetto alle altre squadre siamo una, squadra lentissima, non si corre e persino l’attacco non crea occasioni. Insisto nel dire che questa società è circondata di persone incapaci.

Danilo BG
Danilo BG
3 mesi fa

I migliori Super Cragno e Wale, poi……………….lasciamo perdere.
Mortificante vedere la LazioMe…a contrattaccare ed essere sempre in superiorità numerica.
I correttivi deve trovarli Di Fra, fiducia ne ha tanta dal Presidente, ne faccia buon uso.

GUIDO
GUIDO
3 mesi fa

Il problema principale e che non si gioca a calcio da tempo piu che gli esterni il centrocampo e troppo debole atteggiamento passivo tanta lotta azioni individuali ma non e una aquadra che gioca bene pur cambiando allenatori. Il regista e fondamentale e solo Cigarini faceva bene. A Di Francesco si chiede il gioco che faceva a Sassuolo.

FABIO
FABIO
3 mesi fa

Sig.Ornano le chiedo:”non pensa che se tutti rendono al di sotto della sufficenza cio’ sia anche dovuto al fatto di avere uomini fuori ruolo oltre al periodo di adattamento al 433?”
Ad es.joao esterno d’attacco non si può vedere così come Farago’ esterno di difesa..il peggio è che gli esterni bassi presi non vengono utilizzati dunque il dubbio è lecito:”si devono adattare al mivimenti chiesti dal mister o PEGGIO ANCORA non sono adatti e sunque son stati presi frettolosamente?”

FABIO
FABIO
3 mesi fa
Reply to  FABIO

Se ci aggiungiamo che mancano esterni d’attacco utili al modulo la frittata è fatta..Sottil a destea appare acerbo aspettando Pereiro sempre che renda attaccante esterno destro..Joao esterno sinistro per carità..troppo avulso dalla manovra..

Beto
Beto
3 mesi fa

Per fortuna che negli ultimi anni abbiamo un portiere…diversamente a quest’ora saremmo in b .

Lula73
Lula73
3 mesi fa

Diamo tempo al mister, che senza preparazione e con poche amichevoli non ha avuto la possibilità di verificare bene le cose.
Tuttavia, lo schema non deve essere un dogma intoccabile. Se mancano gli uomini adatti e non ci sono soldi per acquistarli si cambia il modo di schierarsi, anche con tre centrali difensivi e Nandez esterno destro.
Sempre Forza Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Walukievicz il migliore con Cragno molto meglio del suo compagno di reparto
I 2 terzini fanno disperatamente pena e non danno equilibrio ad una difesa ballerina
La società deve intervenire con un acquisto soprattutto li a destra dove si co concede mari e Monti
Faragò inguardabile in quel ruolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma tuttosport che da 5,5 a lykogiannis e 5 a faragò.. che partita ha visto??? Mi spiace ma faragò prende un bel 4, saltato piu volte e piu volte fuori tempo.. lykogiannis 4.. perde lazzari come se fosse una partita di calcio in oratorio e non spinge mai… giocatori da serie b e imbarazzanti!!!

Giovanni Melis
3 mesi fa

Si ma la pazienza si chiama zona rossa se non si trova una quadra subito

nando
nando
3 mesi fa

Possibili scenari…se non arrivasse naingolan e qualche esterno forte richiesto da Difra e dopo una possibile sconfitta con Atalanta (il bonus atalanta lo abbiamo già preso 3 volte mi sembra strano che andiamo a vincere anche questa volta a bergamo) ed una brutta partita contro il Torino si potrebbe delineare mi sembra che il mister sia di quelli, possibili dimissioni. già ieri a sky è stato criticato per il modulo è lui non ha accettato tanto dicendo che gli mancano i giocatori, forse promessi

FABIO
FABIO
3 mesi fa
Reply to  nando

Puoi rimodulare meglio il tuo pensiero?veramente arduo capire il concetto che vuoi esprimere

nando
nando
3 mesi fa
Reply to  FABIO

che si dimette di francesco se perdiamo contro atalanta e torino e se non arriva naingolan e qualche esterno come forse gli è stato promesso. ieri l’ho visto abbastanza rabbuiato

FABIO
FABIO
3 mesi fa
Reply to  nando

Boh….di sicuro c’è che finora ha ragione lui a essere arrabbiato..non gli hanno dato elementi validi per il 433…però ci mette anche un po del suo(vedi l’ostinazione nello schierare Farago’ esterno basso di destra)..
Di sicuro mancano due veri esterni difensivi e almeno un attaccante esterno a sinistra(jp non può fare quel ruolo)

zio fab
zio fab
3 mesi fa

Bisogna avere pazienza,però la fase difensiva è da rivedere. Faragò e Lyko non sono adatti per quel ruolo di terzini.

Corrado
Corrado
3 mesi fa

è una situazione mortificante riguardo alle pedine mancanti che la società non riesce a capirne la necessità.

CASTEDDAIU
CASTEDDAIU
3 mesi fa

Il Cagliari, con il cambio dell’allenatore e del modulo di gioco e per alcune pedine arrivate tardi ed altre ancora mancanti,  è palesemente in ritardo rispetto alle altre squadre, come se ciò non bastasse, il calendario gli ha riservato per le prime tre giornate le tre squadre della serie A che da diversi anni hanno lo stesso allenatore, hanno cambiato poco e giocano a memoria. Non è una giustificazione ma un semplice dato di fatto, speriamo di trovare velocemente la quadra!  F.C

Bagai
Bagai
3 mesi fa
Reply to  CASTEDDAIU

Concordo, bisogna avere pazienza, non si puó pretendere subito tutto, ogni nuovo progetto ha bisogno di tanto lavoro, lasciamo lavorare chi di dovere.
Forza Cagliari

FABIO
FABIO
3 mesi fa
Reply to  Bagai

Si si lasciamo lavorare ma SOPRATTUTTO forniamoli il materiale per la sua fede calcistica!
Jp non è un attaccante esterno da 433 così come Farago'(DISASTROSO)non è difensore esterno!
Mancano:
Due terzini
1/2attaccanti esterni
1 regista basso da affiancare a Marin

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
3 mesi fa
Reply to  CASTEDDAIU

E’ esattamente cosi

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "È vero,il regista era De Paola ma le sue geometrie erano da regista puro"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "il nostro piccolo George Best!"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: ".... José Oscar Herrera..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche