Resta in contatto

News

Fifa, il piano per battere il calo di interesse sul calcio: periodi dedicati ai vari tornei e play off

Il massimo organismo mondiale del calcio studia la formula per rivedere tutte le manifestazioni, approfittando anche dell’esperienza avuta a causa dell’emergenza sanitaria

Un progressivo calo di interesse verso il calcio ha messo in allarme la Fifa. Il massimo organismo mondiale presieduto da Gianni Infantino sta studiando ora le alternative a una situazione che potrebbe ben presto farsi più pesante.

Le proposte più rivoluzionarie sono nate anche e soprattutto dall’esperienza avuta a causa dell’emergenza sanitaria. Come riportato su La Repubblica, quella più interessante riguarda la suddivisione del calendario in periodi riservati ognuno a una competizione: un mese per le ferie dei calciatori, un mese e mezzo per Mondiali/Europei, cinque mesi per i campionati e il resto per play-off e coppe europee. Avanza un mese e mezzo, utile per le qualificazioni delle Nazionali. I campionati, poi: un solo girone, senza andata-ritorno, al quale fa seguito una fase ad eliminazione diretta. Una formula che cancellerebbe il problema dei tornei decisi già a marzo, favorendo l’imprevedibilità e cancellando partite poco attraenti, riducendo gli impegni dei club. Decisioni che avrebbero ovviamente conseguenze anche sul mercato delle tv.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Fiducia in. Capozzucca, se può decidere qualcosa lui e non Giulius l'incmpetente, magari con qualcosa più di 50 centesimi da spendere"

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Mi piacerebbe sapere a chi, dalla padella alla brace e ' un attimo, pazienza e speriamo che si riesca a risalire già dal prossimo campionato"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News