Resta in contatto

Approfondimenti

Una questione da risolvere al più presto

Tra poche settimane il Cagliari avrà nuovamente a disposizione Alessio Cragno. Chi, tra Robin Olsen ed il portiere di Fiesole, difenderà i pali della porta rossoblù?

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha apertamente anticipato che Alessio Cragno sarà a disposizione per la gara di Coppa Italia contro l’Inter in programma il prossimo 14 gennaio, previo consenso dello staff medico.

Il recupero del portiere toscano è sicuramente una buona notizia, considerato che il suo alto rendimento rappresenta una vera e propria garanzia per la retroguardia rossoblù.

Ma è altrettanto vero che la contemporanea presenza di Robin Patrck Olsen suscita una questione che dovrà essere necessariamente risolta nel più breve tempo possibile.

Le prestazioni del portiere svedese, se escludiamo la reazione di Lecce che gli è valsa ben 4 giornate di squalifica, sono state molto positive ed il suo obiettivo è difendere la maglia della sua nazionale ai campionati europei che si disputeranno tra sei mesi. Impensabile, dunque, che possa accettare il ruolo di secondo portiere.

D’altra parte, lo stesso Cragno vuole recuperare in fretta il tempo perduto a causa dell’infortunio e convincere il Commissario Tecnico Mancini a portarlo alla stessa competizione come terzo portiere della nazionale italiana. Vien da se che neppure il buon Alessio sarà disposto a sedersi in panchina per questi cinque mesi di torneo.

Radio mercato vocifera che la Roma, proprietaria del cartellino di Olsen, potrebbe richiedere la risoluzione anticipata del prestito al fine di poter fare cassa dalla sua cessione. Sono diversi, infatti, i sodalizi interessati al portiere svedese, favorevolmente impressionati proprio dopo le prestazioni con la maglia rossoblù.

Quest’ultima sembrerebbe l’unica soluzione plausibile, anche se, ad onor del vero, sarebbe un peccato proprio per come il portiere svedese sia stato in grado di calarsi immediatamente nella realtà rossoblù, nonchè di rilanciarsi dopo una stagione non scevra di difficoltà con la maglia giallorossa.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Se non c’è’ una squadra a che serve l’allenTore?"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Salvezza o no io sono convinta che Agostini ama il cagliari, chi più di lui può fare meglio? Cambierei tutta la società il presidente x..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti