Resta in contatto

Approfondimenti

Un’importante cartina tornasole

Dopo il pareggio di Lecce i rossoblù torneranno in campo nel posticipo di lunedì sera contro la Sampdoria. Sarà occasione per ottenere il punto della reale situazione

Il pareggio del Via del Mare non è andato proprio giù. Una gara che, ad onor del vero, i rossoblù hanno interpretato in maniera totalmente differente rispetto a quella precedente contro la Fiorentina: atteggiamento più prudente, gioco maggiormente votato alla rimessa ed all’attesa dell’avversario.

Il Lecce si è rivelato, come da previsione, cliente piuttosto ostico, ma le lacune che si aprivano nella retroguardia salentina avrebbero potuto consentire al Cagliari di chiudere la gara anzitempo.

Poi è arrivato il fatidico minuto 81 con la doppia espulsione, prima di Cacciatore e poi di Olsen, intervallate dal rigore trasformato da Lapadula. Da quel momento in poi i rossoblù ridootti in nove sono stati comprensibilmente chiusi nella propria metà campo da un Lecce con motivazioni alle stelle.

Nel post gara qualcuno ha addirittura pensato che il Cagliari avrebbe iniziato a mostrare qualche “crepa“, classiche vertigini delle squadre poco abituate all’aria dell’alta classifica.

Secondo il tecnico Maran proprio la trasferta pugliese, che pur ha significato l’undicesimo risultato utile di fila, sia stata propedeutica per la squadra. L’unico modo per sapere la “verità” sarà proprio la gara di lunedì contro la squadra dell’ex Claudio Ranieri.

Una cartina di tornasole molto importante per tastare lo stato mentale dei giocatori rossoblù, e per evincere se quello di Lecce si sia trattato solo di un incidente di percorso. Del resto la rosa dei rossoblù è altamente competitiva, ed il giusto mix di tempra, esperienza, tecnica sarà determinante per la ripresa della corsa verso un importante campionato.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Pgl
Pgl
9 mesi fa

da vincere e basta, ho visto la samp contro l’udinese, se giochiamo come sanno… non c’è storia. Forza Cagliari!!!

Tore Trattore
Tore Trattore
9 mesi fa
Reply to  Pgl

Da vincere assolutamente, non possiamo permetterci altri passi falsi.

Antonio leone
Antonio leone
9 mesi fa

Con il Lecce poteva andare peggio ..Maran non ha azzeccato un cambio ..se poi non hai un cambio valido in attacco perdi punti …speriamo che per gennaio arrivi almeno un attaccante forte e un difensore centrale .

Francesco Locci
Francesco Locci
9 mesi fa

Maran ė in buon tecnico, però i cambi fatti a Lecce sono stati completati sbagliati!!! Sostituire Simeone con Ionita ha dato la possibilità al Lecce di continuare a crederci….il resto lo ha fatto purtroppo cacciatore.

Tore Trattore
Tore Trattore
9 mesi fa

Io spero che si siano incattiviti dopo quello che è successo a Lecce.
Li voglio vedere con la bava alla bocca.

Alberto
Alberto
9 mesi fa

Il problema del Cagliari si chiama Maran. Semplicemente Maran.

Enzofrancescoli
Enzofrancescoli
9 mesi fa
Reply to  Alberto

Sta tranquillo: adesso arriva l’ambulanza a prenderti, vedrai tra poco starai meglio

Pepe Mujica
Pepe Mujica
9 mesi fa

Noi uruguagi abbiamo lo spirito dentro, ciao Principe

Brigate Monicelli
Brigate Monicelli
9 mesi fa
Reply to  Alberto

Sei Cerri?

Pepe Mujica
Pepe Mujica
9 mesi fa

No deiola

Pepe Mujica
Pepe Mujica
9 mesi fa

Si potrebbe essere Brigate M.,ho notato; nel caso io sto dalla parte di Albertone

Brigate Monicelli
Brigate Monicelli
9 mesi fa
Reply to  Pepe Mujica

Si certo sempre

Pepe Mujica
Pepe Mujica
9 mesi fa

Scherzo, avevo notato. Se di alberto si tratta saluti e solidarietà. Fatto il primo…

Nopothoreposare
9 mesi fa

Si sa qualcosa sul ricorso per Olsen? Non se ne è più parlato, credo sarebbe grasso che cola dimezzare la squalifica, ma anche ridurla a tre sarebbe accettabile

Cagliaritanovero
Cagliaritanovero
9 mesi fa
Reply to  Gianclaudio

Non ci speresi oh Gianclaudio, fiara forasa de conca, ciari mandau a cagai tottusu, quarto uomo, quinto uomo, sesto,settimo e ottavu puru,magazzineresi,autistasa de su pulmman,tottu sa tribuna, in aereo fiara ancora cun su ciorbeddu fundiu e boliara dirrottai s’aereu contrasa a Lapadula, danti accappiau a tipu maccu,è tornato in lui soltanto toccando terra sarda.
Io spero una giornata in meno.
Ciao spassiarì frarisceddu.

Brigate Monicelli
Brigate Monicelli
9 mesi fa
Reply to  Gianclaudio

In realtà il ricorso non c’è stato. Il Cagliari attende le carte per poter valutare.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti