Resta in contatto

Rubriche

Tanti auguri a… Giacomo Chinellato

L’ex difensore del Cagliari, rossoblù a metà anni Ottanta, compie oggi 64 anni. Lo scandalo del 1986 chiuse anticipatamente la sua carriera

ROMA. Giacomo Chinellato è nato a Favaro Veneto (Venezia) il 29 giugno 1955. Cresciuto nella Juventus, iniziò la parabola professionistica con la maglia del Varese nel 1974. Impiegato nel ruolo di stopper, debuttò in massima serie e poi attirò con le sue prestazioni l’interesse della Roma, che lo portò nella Capitale nel 1976 a stagione già iniziata.

SCANDALO. Giocò in giallorosso fino al 1979, passando poi al Pescara cambiando poi tre maglie in altrettante stagioni in cadetteria – con Catania e Cavese – e venendo acquistato dal Cagliari nel 1984. Al termine della seconda annata in B, quella 1985-86, rimase coinvolto nel secondo scandalo scommesse del calcio italiano. Giudicato colpevole, Chinellato ammise inoltre di giocare al totonero e venne squalificato per due anni: l’allenatore Renzo Ulivieri fu tirato in ballo dal suo giocatore: “Prima di Cagliari-Perugia, si avvicinò e mi disse di giocare per il pari, risultato concordato anche per la gara di ritorno“. Ulivieri venne fermato per tre anni, il club penalizzato di 5 punti per il campionato seguente. La sentenza mise fine alla carriera di Chinellato.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Tutte cose di cui è dotata questa società di peracottari. Mettiamoci a ridere che è meglio va."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche