Resta in contatto

Rubriche

Tanti auguri a… Giacomo Chinellato

L’ex difensore del Cagliari, rossoblù a metà anni Ottanta, compie oggi 64 anni. Lo scandalo del 1986 chiuse anticipatamente la sua carriera

ROMA. Giacomo Chinellato è nato a Favaro Veneto (Venezia) il 29 giugno 1955. Cresciuto nella Juventus, iniziò la parabola professionistica con la maglia del Varese nel 1974. Impiegato nel ruolo di stopper, debuttò in massima serie e poi attirò con le sue prestazioni l’interesse della Roma, che lo portò nella Capitale nel 1976 a stagione già iniziata.

SCANDALO. Giocò in giallorosso fino al 1979, passando poi al Pescara cambiando poi tre maglie in altrettante stagioni in cadetteria – con Catania e Cavese – e venendo acquistato dal Cagliari nel 1984. Al termine della seconda annata in B, quella 1985-86, rimase coinvolto nel secondo scandalo scommesse del calcio italiano. Giudicato colpevole, Chinellato ammise inoltre di giocare al totonero e venne squalificato per due anni: l’allenatore Renzo Ulivieri fu tirato in ballo dal suo giocatore: “Prima di Cagliari-Perugia, si avvicinò e mi disse di giocare per il pari, risultato concordato anche per la gara di ritorno“. Ulivieri venne fermato per tre anni, il club penalizzato di 5 punti per il campionato seguente. La sentenza mise fine alla carriera di Chinellato.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche