Resta in contatto

News

E’ un Cagliari sette sfortune: l’urlo si ferma contro i legni

Focus della rosea in edicola questa mattina, sulla sfortuna che attanaglia la squadra di Maran. Già sette legni colpiti, il record è del Napoli

Non saranno i diciassette legni colpiti dal Napoli, ma pure i sette che ha preso la squadra di Maran sono un bel bottino di… sfortuna. La Gazzetta dello Sport analizza anche così il momento non esaltante dei rossoblù, tirando in ballo i cinque pali e le due traverse prese fin qui. Come contro l’Atalanta, lanciatissima, quando la traversa ha fermato Deiola proprio negli ultimi secondi. O come quanto Joao Pedro è stato fermato dal legno dopo aver scavalcato Donnarumma. Solo i casi più recenti.

Due legni li ha presi Pavoletti, che anziché essere a 7 gol, poteva essere a 9. Gli stessi di Barella, fermo ancora ad un gol in campionato. Uno, pesante ai fini del risultato, lo prese Farias contro la Sampdoria.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News