cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Petardo alla Sardegna Arena: Daspo di 5 anni a un tifoso recidivo

L’Unione Sarda dà notizia del provvedimento nei confronti di un sostenitore rossoblù, per fatti risalenti allo scorso 26 dicembre

PRIMA. Un tifoso cagliaritano, S.M. di 39 anni, ha ricevuto un provvedimento di Daspo (divieto di accesso alle manifestazioni sportive) valido per 5 anni, per aver tentato di introdurre alla Sardegna Arena un petardo prima di Cagliari-Genoa. I fatti risalgono quindi al giorno di Santo Stefano: l’uomo, appartenente al gruppo degli Sconvolts, ha cercato di introdurre una bomba carta allo stadio nascondendola nella tasca dei pantaloni.

DOPO. Il tifoso, a questo punto difficile da definire tale, era recidivo: nel 2008 aveva già ricevuto un Daspo di un anno, nel 2011 un altro da 3 anni – condannato per aggressione e rapina, insieme ad altri complici, ai danni di tifosi juventini – e infine nel 2016 aveva cercato di entrare allo stadio con un tagliando intestato a un’altra persona.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il direttore sportivo rossoblù si sta prendendo la sua rivincita dopo le critiche per il...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu