cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grinta e compattezza nelle difficoltà: il futuro è rossoblù

La Nuova Sardegna avvalora la tesi che il Cagliari, a maggior ragione con tutti gli uomini a disposizione, può battersi con qualunque avversaria

GRINTA. Che l’arrivo di Rolando Maran sulla panchina del Cagliari abbia portato a diversi cambiamenti, è un dato di fatto. Parliamo ovviamente di cambiamenti positivi. La squadra cagliaritana ha acquisito dal suo allenatore diversi valori che ora lo caratterizzano: compattezza, carattere, competitività. E pazienza se con alcuni avversari ci sia un gap tecnico palese, è possibile fare affidamento su altre peculiarità. La voglia e la grinta che i sardi hanno messo in campo contro il Napoli, nonostante assenze e il sudore speso fino all’ultima goccia, sono emblematici di un gruppo che può tenere chiunque sulla corda.

ASSESTAMENTO. Il particolare momento della rosa di Maran sembra non aver scalfito di questo gruppo. Nel match della Sardegna Arena contro gli azzurri di Ancelotti erano assenti Srna e Ceppitelli per squalifica, oltre agli infortunati Castro, Lykogiannis e Pavoletti. In generale uomini importanti, pedine fondamentali per lo scacchiere del tecnico ex Chievo. Chi li ha sostituiti non ha fatto rimpiangere questi giocatori con impegno e dedizione. Pur incerottato, il Cagliari ha tenuto testa a un’altra corazzata del campionato. Segno inequivocabile che il gruppo è sano e di valore. C’è da scommettere che, una volta rientrati alcuni protagonisti –  e perché no, affiancati da qualche volto nuovo nel prossimo futuro – lo scenario e la competitività del Cagliari miglioreranno ulteriormente.

 

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il direttore sportivo rossoblù si sta prendendo la sua rivincita dopo le critiche per il...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu