cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Canzi soddisfatto: “Roma squadra molto forte. Ottimo punto che fa classifica”

Il tecnico del Cagliari si sofferma nel dopo gara del Raccis di Mandas sul pareggio ottenuto contro un’avversaria di grande qualità come la Roma

Vittoria casalinga ancora rimandata per il Cagliari. Ottimo però l’1-1 ottenuto al Raccis di Mandas nel posticipo della dodicesima giornata del massimo campionato Primavera, contro una formazione forte e di grande qualità, come la Roma di Alberto De Rossi.

LE PAROLE DI CANZI. Soddisfatto il tecnico del Cagliari che, al sito ufficiale, si esprime così: “Oggi devo dire assolutamente bicchiere mezzo pieno.  Nel primo tempo abbiamo dominato, incassando un gol casuale. Nella ripresa loro ogni tanto sono venuti fuori ma abbiamo conservato il predominio, contro una squadra di altissimo livello, che ha superato il turno in Youth League. Mi è piaciuto soprattutto il fatto di avere sempre costruito senza buttare via la palla, anche sotto pressione. E poi lo spirito, che ormai fa parte del DNA di questa squadra. Un altro fattore da sottolineare è che da cinque partite non prendiamo gol su azione. Ci siamo allontanati ancora dalla zona play-out e stiamo dando continuità, sia in termini di gioco che di risultati”.

VERDE E COPPA ITALIA. “Ha segnato cinque gol nelle ultime cinque partite – ricorda Canzi – è senza dubbio un giocatore sul quale stiamo facendo molto affidamento ma non c’è solo lui. I suoi compagni, col loro lavoro, fanno sì che la palla arrivi a Francesco e lo mettono in condizione di rendersi pericoloso. Ora testa alla Coppa Italia. Mercoledì ci aspetta una partita importantissima sul campo del Torino. Ci teniamo a superare il turno, significherebbe arrivare dove non siamo mai arrivati nella mia gestione. Affrontiamo la seconda in classifica, una squadra di altissimo livello che gioca bene a calcio e dispone di grandi individualità; noi andiamo a fare la nostra partita. Ovviamente farò delle rotazioni, sfruttando il vantaggio di poter mantenere un alto standard di qualità”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'anno scorso fu necessario lo spareggio tra Spezia e Verona, a 31 punti a fine...
Cancellare i gol realizzati dai giocatori stranieri, riscrivendo la classifica di A tenendo conto solo...
Sono destinate a creare un dibattito (e un polverone) le frasi del presidente laziale Lotito,...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu