Resta in contatto

News

Piccioli (ag. Joao Pedro): “Mesi duri, ma ora è difficile fermarlo”

A tuttomercatoweb il suo agente racconta la gran voglia del trequartista brasiliano di riprendersi il tempo perso dopo la e l’amore per la maglia rossoblù

I sei mesi di stop per una vicenda di doping sono alle spalle per Joao Pedro. Ieri il brasiliano è stato gettato nella mischia da titolare ed ha ripagato Maran della fiducia segnando il momentaneo 1-0 ai danni del Milan, con tanto di dedica alla moglie Alexandra, che attende un bimbo. A tuttomercatowe.com, il suo agente Marco Piccioli ha raccontato le difficoltà dello stop forzato e la rinascita di JP10.

SQUALIFICA E RINASCITA. Il momento più difficile è stato quando abbiamo appreso la notizia. Ma c’è sempre stata grande serenità perché consapevoli che il ragazzo non aveva fatto nulla. Ha pagato la negligenza di non aver comunicato delle cose. Sono stati sei mesi difficili, non giocare per un calciatore è brutto. Segnare è stata una grandissima gioia. È partito col piede giusto, è carico e ha tanta voglia di riscatto. E non vuole più fermarsi…”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News