Resta in contatto

News

La favola tutta sarda del sedicenne Niccolò Cabras

Venire catapultati in Serie A a sedici anni non è un’esperienza che possono raccontare tutti. L’ha vissuta Niccolò Cabras, giovanissimo portiere del Cagliari che si è accomodato in panchina nell’ultimo incontro di campionato contro la Lazio.

Le sue emozioni trovano risalto su L’Unione Sarda: originario di Baunei, Cabras è stato avvisato della convocazione subito dopo Cagliari-Genoa. Due anni fa giocava ancora nei Giovanissimi della Baunese, prima di essere notato dagli scout del club rossoblù. Una grande soddisfazione per il ragazzo, la famiglia e l’intero paese, che ha seguito con affetto l’evento. Orfano del papà dall’età di 4 anni, Niccolò lo avrà sicuramente reso orgoglioso: Tonino Cabras giocava nel ruolo di portiere.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News