cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

1966: Mario Tiddia rischia la vita in un pauroso incidente d’auto

Nel 1966, il difensore del Cagliari Mario Tiddia rimase coinvolto in un pauroso incidente stradale: si sarebbe poi ripreso e avrebbe proseguito l’attività

(Fonte: Il Corriere della Sera, 16 marzo 1966)

INCIDENTE. Nel pomeriggio del 15 marzo 1966, il giocatore del Cagliari Mario Tiddia rimane coinvolto in un brutto incidente d’auto. Riesce a riprendere conoscenza solo nella mattina seguente, dopo aver trascorso una notte tranquilla. Tiddia, 30 anni, fortunatamente migliora con il trascorrere delle ore e può essere sottoposto a maggiori accertamenti. Gli esami in ospedale evidenziano la frattura della sesta costola, una forte contusione all’emitorace sinistro e una commozione cerebrale: il professor Deriu, primario di Chirurgia della struttura, decide di mantenere riservata la prognosi in attesa di ulteriori esami.

RIPRESA. Tiddia, che aveva disputato da titolare l’ultima partita del Cagliari contro il Milan appena due giorni prima, non avrebbe più messo piede in campo per il resto del campionato. Si riprese, lentamente: ma ritornò a giocare. Tuttavia nelle successive due annate avrebbe preso parte ad appena 13 match, prima del ritiro nel 1968. Da allenatore, avrebbe scritto bellissime pagine sulla panchina rossoblù nei decenni seguenti.

 

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un'impresa sportiva, ma non solo: lo Scudetto rossoblù proposto ai lettori dal punto di vista...
Dopo il vantaggio nerazzurro a inizio gara firmato da Joao Mario, nella ripresa arrivarono prima...
Recuperiamo, da un 10 aprile del passato, la prodezza isolata di Han Kwang-Song con la...

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu