cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Maresca, l’ex rossoblù racconta lo spavento per suo padre il giorno della finale di Champions

L’attuale allenatore del Leicester ed ex vice di Guardiola racconta a Sky Sport le ore di angoscia per suo padre, disperso a Istanbul il giorno della finalissima con l’Inter

“L’hanno trovato alle due e mezza del mattino. C’era grande paura, a me l’hanno detto 10 minuti dopo che stavamo festeggiando in campo. Cosa è successo? Mio padre dopo 4-5 ore si è sentito come paralizzato, non riusciva più a muoversi, si è seduto in un posto e non si è mosso più”. Così l’ex Primavera rossoblù, Enzo Maresca, ha raccontato a Sky Sport lo spavento per la sparizione di suo padre il giorno della finale di Champions League mentre lui era in panchina come vice di Guardiola.

Su TifoJuventus.it tutto il racconto dell’ex centrocampista.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu