cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza-Cagliari: ricordando Francesco Pisicchio

Claudio Ranieri visse un Cosenza-Cagliari già il 4 febbraio 1990: in quell’occasione schierò un giovane attaccante, Francesco Pisicchio, destinato a una tragica fine

SAN VITO. Era il 4 febbraio 1990. Il Cagliari di Claudio Ranieri fece visita al Cosenza per la 22ª giornata del campionato cadetto, che avrebbe portato la Serie A ai sardi. Gli ospiti vinsero per 2 reti a zero, grazie alla doppietta di Massimiliano Cappioli. Nel finale di partita, il tecnico romano buttò nella mischia un 19enne attaccante: Francesco Antonio Pisicchio.

19 PRESENZE. Nativo di Melfi (Potenza) – sebbene l’Almanacco Illustrato del Calcio della Panini del 1990 riporti Lavello come città natale, dove in realtà è cresciuto e ha vissuto con la famiglia – dove era venuto alla luce il 13 giugno 1970, Pisicchio era un’ala promettente. Conquistò la promozione in Serie A con il Bari nel 1989 e la bissò con il Cagliari la stagione seguente: in Sardegna 19 presenze, di cui 5 dal primo minuto (contro Triestina, Messina, Monza, Reggiana e Como), usando sia il 9 che l’11 come numero di maglia.

LA TRAGICA MORTE. L’attaccante vestì poi le maglie di Salernitana, Taranto, Siena e Bisceglie, vivendo un graduale allontanamento dal vertice. Proprio mentre militava nel Bisceglie in C2, all’alba del 2 gennaio 1994, rimase vittima di un tragico incidente stradale di ritorno da una discoteca in compagnia di due amici: persero tutti e tre la vita. Francesco Antonio Pisicchio, conosciuto più amichevolmente come Franco, aveva appena 23 anni.

 

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Negli anni ’50, il Cagliari ebbe tra le sue file un portiere di Pola, che...

Era il 3 maggio 2017: la posa della prima pietra della Sardegna Arena, nata come...

Oggi, 25 aprile, scoviamo nel baule dei ricordi Ivan Gregori. Centrocampista per 3 stagioni in...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu