Resta in contatto

Calciomercato

Giulini non molla il Cagliari e vira dritto su Filippo Inzaghi per riportare subito la squadra in Serie A

La tentazione di cedere c’è stata ma alla fine prevale nel patron rossoblù la voglia di restare e rilanciare per dimenticare la retrocessione

Col passare delle ore arrivano sempre più conferme. Tommaso Giulini non intende cedere il Cagliari, ma rilanciare per una pronta risalita in Serie A. Sicuramente sarà anche balenata l’idea, ma poi la ragione ha avuto la meglio. Ed allora col confermato ds Capozucca, c’è da lavorare per allestire una squadra che faccia le cose seriamente nel campionato cadetto. La rabbia per la seconda retrocessone della gestione, certamente per il numero uno del Cagliari è stata tanta. Ma ora è il momento di lasciare alle spalle questo e pensare avanti. Perché la prossima Serie B, con anche Genoa, Venezia, Parma, Frosinone Bari (una tra Palermo e Padova) e il Brescia, assomiglia ad una A2.

FILIPPO INZAGHI. A proposito del Brescia, giungono forti conferme su contatto tra Tommaso Giulini e Massimo Cellino, per avere la disponibilità di Filippo Inzaghi come allenatore, magari abbassando il prezzo del cartellino di Tramoni. L’ex attaccante di Juventus e Milan, conosce molto bene il torneo cadetto. Ha stravinto col Benevento e ed era in ottima posizione col Brescia nei mesi scorsi. Ma l’incontentabile Cellino non era soddisfatto e lo ha esonerato nonostante una clausola che non lo permetteva. La promozione con Corini (che non verrà confermato) non ci sarà. Ora sembra che la situazione sia in via di risoluzione benevola. Il che permetterebbe ad Inzaghi di incontrare Giulini e avere la conferma faccia a faccia e non per telefono, un progetto che preveda l’immediata risalita del Cagliari. Occorre dunque attendere.

263 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
263 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato