Resta in contatto

News

Play-off Serie B, gara contro il Perugia da dentro o fuori per il Brescia di Cellino e Tramoni

I lombardi, quinti nella stagione regolare, se la vedranno domani davanti ai propri tifosi contro gli umbri

Domani (ore 18) il Brescia di Massimo Cellino sarà impegnato nella gara preliminare dei play-off, da dentro o fuori, con il Perugia. Sulla carta Tramoni, in prestito dal Cagliari, e compagni hanno il vantaggio della miglior posizione di classifica ottenuta nella stagione regolare, chiusasi venerdì scorso. Ma gli umbri, che battendo il Monza, hanno estromesso in extremis il Frosinone dagli spareggi se la vogliono giocare al Rigamonti, che presenterà un insolito tutto esaurito. Il Brescia non perde in casa da 11 partite.

Stasera (ore 20.30) è invece in programma il primo match, sempre a eliminazione diretta. Al Del Duca l’Ascoli di Sottil attende il Benevento, che cerca l’immediato ritorno in A dopo la retrocessione di un anno fa. Le vincenti giocheranno le semifinali contro il Pisa terzo a fine campionato e Monza, quarto.

IL REGOLAMENTO. In caso di parità al 90’, si va ai tempi supplementari ma non ai rigori se anche al termine dei supplementari resiste la X, a quel punto si qualificherebbe la squadra con il miglior posizionamento in classifica.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News