Resta in contatto

News

Keita Baldé, oggi nuovo match nella Coppa della paura

Il giocatore del Cagliari Keita Baldé sarà impegnato di nuovo questo pomeriggio in Coppa d’Africa: tuttavia, le preoccupazioni sono ben altre rispetto alla gara contro la Guinea

SECONDO MATCH. Il Senegal di Keita Baldé, attaccante del Cagliari, giocherà questo pomeriggio (ore 14) il secondo incontro della Coppa d’Africa contro la Guinea. Un appuntamento importante che, in caso di successo, regalerebbe di fatto il pass per passare il turno dopo il debutto vincente di qualche giorno fa. Tuttavia, per il rossoblù e i compagni così come per tutte le Nazionali impegnate nel torneo, la testa va a ben altre preoccupazioni.

ATTACCO TERRORISTICO. Le squadre vivono infatti sotto scorta in Camerun, sede della fase finale. Ieri ha avuto luogo un attentato terroristico nella zona occidentale del Paese, nella città di Buea: due decessi, per altre fonti uno. Mercoledì, non lontano dal campo base del Mali, sono morte due persone in un attacco separatista alle forze armate. Insomma, la tensione è altissima in un’edizione della Coppa all’insegna del terrore e della tensione.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Con questo sondaggio state ribadendo lo squilibrato modo di fare campagna acquisti da un anno a questa parte, se vogliamo una delle cause principali..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News