Resta in contatto

News

Capozucca esalta Keita Baldé: “Nessun stipendio faraonico, ha rinunciato a parecchi soldi”

L’arrivo del nuovo attaccante del Cagliari è stato preceduto da altre trattative. Ma quella per il senegalese, come sottolinea il ds, è stata portata a termine con grande soddisfazione

Dopo la partenza di Giovanni Simeone, l’arrivo di una punta è diventato prioritario. Stefano Capozucca svela i retroscena dell’operazione che ha portato Keita Baldé a Cagliari.

“Per la punta c’erano tre-quattro situazioni e Keita era una delle prime scelte, con Scamacca“, spiega il ds rossoblù nella lunga intervista a L’Unione Sarda, “serviva una punta diversa da Pavoletti e quella che portava al senegalese era una pista condivisa, da due settimane, anche col mister Semplici. Sapevamo che era molto vicino alla Samp e qui è stato bravo il presidente a intervenire. Niente stipendio faraonico, Keita ha rinunciato a parecchi soldi e a Cagliari vuole rilanciarsi. Se poi dovesse fare un grande campionato, avrebbe anche un premio importante”.

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News