Resta in contatto

News

Olimpiadi, capolavoro di Jacobs: è oro nei 100 metri!

Il velocista bresciano fa segnare anche il nuovo primato europeo fermando il cronometro a 9″80! Gara incredibile

L’accesso in finale di Marcell Jacobs con il nuovo record europeo (9″84) fatto registrare in semifinale (primo italiano a qualificarsi in una finale olimpica dei 100 metri piani), aveva fatto ben sperare. La conquista di una medaglia sembrava poter essere alla portata per il velocista bresciano, ma nella finalissima Jacobs si supera ulteriormente andando a conquistare una storica medaglia d’oro abbassando ulteriormente il primato europeo portandolo a 9″80.

CHI È. Nato il 26 settembre 1994 a El Paso, in Texas, da madre italiana e padre statunitense (un militare che lavorava in Italia), Jacobs vive in Italia da quando aveva poco più di un mese. La madre infatti non seguì il marito in Corea del Sud e si stabilì a Desenzano del Garda. Jacobs inizia All’età di 10 anni inizia a praticare atletica dedicandosi alle discipline sprint e poi al salto in lungo.

TOKYO. Qualificatosi per l’Olimpiade, continua a limare centesimi al proprio personale. A Savona, il 13 maggio 2021, scende per la prima volta sotto il muro dei 10 secondi facendo registrare un 9″95 che vale il nuovo primato italiano. A Tokyo, in batteria, Jacobs riesce a migliorarsi ulteriormente facendo segnare un 9″94, mentre in semifinale riesce addirittura a togliere un altro decimo stampando un 9.84 che, oltre ad essere il nuovo record italiano, diventa anche il nuovo record europeo (precedente 9.86 appartenente a Jimmy Vicaut e Francis Obikwelu). Poi in finale il capolavoro: Jacobs appare concentratissimo ai blocchi di partenza, inizia forte e domina la gara dall’inizio alla fine, trovando anche il tempo di guardarsi attorno per verificare la situazione ed esultare una volta tagliato il traguardo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News